giovedì 26 novembre 2009

Insalata del buon augurio con mele finocchio e pecorino


Quanto tempo è passato dall'ultima ricetta pubblicata il tempo vola, ho un editore alle calcagna ho promesso un libro ho solo un anno di ritardo, no tranquilli non sarà ennesimo libro di cucina, parlerò di etica e salute, ma se non lo finisco non uscirà mai.
Chi mi segue sull'altro blog sa già che ho parlato della contrazione del consumo di mele, un vero peccato perchè negli ulimi anni la qualità è aumentata ma il consumo è diminuito, mangiate cosi come frutta o spuntino è l'ideale ma anche usarle in cucina è un ottima idea, non solo dolci ma anche preparazioni salate.
Avevo visto questa ricetta lo scorso anno sul giornale Saveurs, ma non mi convinceva molto perchè trovavo il sapore del pecorino romano troppo forte rispetto alla dolcezza della mela e del finocchio, cosi in questi giorni ci ho pensato un po' sù, c'è pecorino e pecorino di diversa stagionalità e luogo di produzione come ci sono mele e mele, ogni qualità di mela ha la sua particolarità il suo sapore e mi è venuta fuori questa insalata cosi, è stata molto apprezzata ed da un mese farfalloneggia nella casa dei miei amici, la metto on line cosi non me la chiedono più.
Un insalata croccante che da oggi fino al 6 gennaio può accompagnare i pranzi e le cene delle feste, si inizia fra un giorno festeggio il Thanksgiving anzi qualche ora con la colonia "americana" tra Milano e Lugano, le feste dureranno tutto il mese, il nome insalata del buon augurio glielo ha dato una signora Finlandese Annita Vuokkala la quale mi dice che tutti gli ingredienti hanno un aspetto legato alla fortuna e alla benevolenza, non so se è vero ma mi piace crederlo.



Insalata del buon augurio con mele, finocchio e pecorino
Ingredienti: 2 bulbi di finocchio, 2 mele Fuji, 70 gr di pecorino senese giovane, 60 gr di pecorino toscano dop stagionato, 30 gr. pinoli, chicchi di melagrana, 1 limone, 3 cucchiai d'olio d'oliva extravergine d'oliva.
- Fate dorare i pinoli in una pentola antiaderente per qualche minuto
- Pulire i finocchi e tagliarli a pezzi regolari o con il coltello o con il robot da cucina
- Pulire e tagliate le mele a pezzi regolare se riuscite della stessa grandezza dei finocchi, io lavo bene le mele ma non le sbuccio, danno una nota di colore in più.
- Mettete mele e finocchi in una ciotola e spremete il limone che evitare che anneriscono.
- Intanto preparate il pecorino tagliandolo a pezzetti regolare se riuscite delle stesse dimensioni della mela e del finocchio.
- Mettete tutti gli ingredienti in una insalatiera, mele, finocchi, pecorino e pinoli, aggiungere l'olio e alla fine decorate con i chicci di melograna.

Ricetta per 4/6 persone, il costo è di un euro 1,50 a persona, il costo sopratutto è dei pinoli, che se mettete però il melograno potete anche fare a meno cosi sarà di un euro a persona.
Costo per persona: 1-1,5 euro
Calorie per porzione:
kcal per 4 persone : 360
kcal per 6 persone : 238
kcal per 100 gr: 107.4 ( proteine 4.8 g, grassi 6.6 g, carboidrati 8,1 g , fibre 2,2 g)

144 commenti:

  1. Invitante questa insalatina.
    Grazie Gunther, la farò sicuramente.

    RispondiElimina
  2. Davvero bella da vedere e buona questa insalata, con ingredienti ottimi. La preparerò sicuramente per la cena di Capodanno...chissà che non porti un pizzico di fortuna in più davvero :)!
    Ciao. Lisa

    RispondiElimina
  3. un titolo meraviglioso e ben augurale!!!!!!
    ciao
    Marg

    RispondiElimina
  4. Le mie insalate mi sembrano sempre tristi e povere...Questa invece a parte l'aspetto che è molto invitante, deve avere anche un gusto molto molto particolare! Complimenti!

    RispondiElimina
  5. Gunther, ma bentornato con òe ricette!..
    Amo le insalate con la frutta e questa in particolare deve essere buonissima!
    Dì alla signira finlandese che ha perfettamente ragione!
    In bocca al lupo per il libro!
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. Tu non ci crederai, ma un paio di giorni fa sono passata proprio da queste parti per vedere se c'era qualcosa di nuovo cui ispirarmi :-)
    É molto bella e buona la tua insalata e, presentata cosí, sembra giá una decorazione natalizia!!

    RispondiElimina
  7. Che bello, l'insalata portafortuna!!! Magari fosse vero... io nel dubbio la preparo!!!

    RispondiElimina
  8. C'è tutto quello che mi piace in un'insalata. Ho tutto in frigo. Vai di insalatina, stasera stessa.

    RispondiElimina
  9. Bene, Gunther, fa molto piacere una tua presentazione augurale proprio per il Thanksgiving. Grazie.
    E' semplicissima e molto economica ma di effetto.
    In casa mia le mele ci sono sempre, ogni giorno dell'anno.
    Un saluto. Virginia

    RispondiElimina
  10. Ciao! ecco dov'era finito il buon vecchio gunter???!!!
    come stai? però..un libro...progetto molto interessante..saremmo proprio curiosissime di leggerlo!!
    Che bella questa insalata! i colori non mancano e la fantasia degli ingredienti c'è tutta!!
    un bacione

    RispondiElimina
  11. Assolutamente deliziosa, Gunther. Queste insalatine croccanti-dolci-sapide sono una goduria .. che non fa sentire in colpa. Stavo pensando a qualcosa di simile anche per un appetizer da ultimo dell'anno, i colori sono fantastici !!!

    RispondiElimina
  12. Tutti ingredienti che mi piacciono molto e che per fotuna ho in casa, ottima ispirazione per la cena di stasera!! grazie

    RispondiElimina
  13. Grazie per questa delizia provero a farla per portarla ai miei amici x natale! Un bacione!!

    RispondiElimina
  14. Un' insalata davvero chic...
    Ehbè i chicchi di melograno sono importanti per il buon augurio ;-)
    50 centesimi a persona in più non cambiano la vita,soprattutto se le persone son 2 :-)
    Ciao a presto!

    RispondiElimina
  15. le insalate con le mele sono le mie preferite! L'ultima era con la mela annurca, ma trovo giuste anche le Granny Smith, ora dovrò provare la tua con le Fuji. Ma, ahimè, pirtroppo con qualunque stagionatura non riesco a mangiare il pecorino, ma un buon parmigiano reggiano :)

    RispondiElimina
  16. Ho dovuto aspettare un mese per vedere una tua nuova ricetta, ma ne e' valsa la pena! Bellissima questa insalata, una combinazione perfetta di ingredienti, fresca grazie alle mele e alla melagrana, saporita per i pinoli e il pecorino. A good luck salad, grazie

    RispondiElimina
  17. Le mele e la frutta in genere come le verdure sono sempre presenti sulla mia tavola anzi spesso ho la sensazione che la mela che mangio sia più grossa del mio stomaco!!!!
    E ottima e sfiziosa questa insalata e per le aggiunte insolite.... veramente particolare!!
    Compliments

    RispondiElimina
  18. allora auguri per il tuo libro e wow che insalata bella...a me piac etanto quando il gusto il buono e il sano ti regalano anche il bello
    un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Che meraviglia aprire il tuo blog e trovare dei chicchi di melograno!Li adoro troppo!Complimenti per quest'ottima insalata!Un abbraccio e a presto

    RispondiElimina
  20. Bella questa insalata e in bocca al lupo per il libro, però vedi di finirlo presto ;-)

    RispondiElimina
  21. le insalate mi piacciono molto! questa deve essere proprio una delizia!

    RispondiElimina
  22. Melagrana, pecorino senese e finocchio con l'aggiunta di mele...e ci credo che ha spopolato tra i tuoi amici! Dev'essere deliziosa...i chicci della melagrana li ho mangiati più d'una volta ma ricordo le due che mi hanno entusiasmata di più: con un crudo di pesce ed in una salsa iraniana la cui ricetta risale a oltre 2000 anni fa...una cosa di una bontà divina...gnam!

    RispondiElimina
  23. Gunther bella idea questa , alternativa alla solita insalatina , che dici potrebbe essere anche un'antipastino?

    Io intanto me la segno :)

    RispondiElimina
  24. Bellissima questa alternativa alle solite insalate !!!!!
    Si puo' utilizzare anche come antipasto?!!!!
    Intanto io mi segno la ricetta;)

    RispondiElimina
  25. E' molto.. ma molto originale.. anche perchè siamo abituati ad accoppiare pere e pecorino.. Mi piace.. l'aggiunta del finocchio e il melograno!!!! Originalissimo come sempre!!!!buon w.e.

    RispondiElimina
  26. l'idea è molto carina,da provare,specialmente perchè non ho mai mangiato un'insalata con la frutta

    RispondiElimina
  27. Io di solito preparo la più classica arance/finocchi, ma questa tua versione mi piace molto sia rispetto alla scelta degli ingredienti sia in relazione all'effetto cromatico. Buon fine settimana

    RispondiElimina
  28. Davvero invitante questa insalata, ed i suopi colori ricordano tanto il natale che ormai è alle porte!
    anche io ieri ho festeggiato il giorno del ringraziamento con un' amica americana....ha preparato per la mia famiglia un meraviglioso tacchino ripieno!

    a presto ed imbocca al lupo per il tuo libro.

    Laura

    RispondiElimina
  29. Ciao Gunther, sono contento di ritrovare un tuo articolo. Questa insalata è particolare ma molto bella e propiziatoria.

    A casa per la fine dell'anno non possono mai mancare le lenticchie. Si dice che portino tanti soldi.. eh eh eh

    Grazie per essere passato sul blog, i tuoi commenti mi fanno sempre molto piacere. :-)

    A presto!

    RispondiElimina
  30. Praticamente la mia ionsalata ideale!
    Io sono una di quelle che tiene in piedi il mercatod elle mele allora...
    Facci saoere del libro che voglio leggerlo!
    Buon we!

    RispondiElimina
  31. Bellissima con il colore vermiglio della melagrana... sicuramente è di buon augurio, fresca e gustosa! Ottima scelta l'abbinamento dei due tipi di pecorino toscano!
    Un saluto e buon weekend

    RispondiElimina
  32. Bell'insalata... sfiziosa, colorata, 'economica'... mi piace molto... complimenti!

    Buon weekend e ben ritrovato...

    Ele :)

    RispondiElimina
  33. Un bella ricetta fresca e leggera da proporre spesso nei prossimi giorni, dici bene!!!
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina
  34. Gun, muovitimuoviti, finisci questo libro, tifiamo per te :D
    se ti può far piacere, io consumo un'esagerata quantità di mele, ne mangio minimo 4 al giorno... quindi non posso che provare la tua insalata :P eheh

    *

    RispondiElimina
  35. Una bella idea per il periodo natalizio, ultimamente uso spesso la melegrana in cucina , anche nelle ricette salate.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  36. Bel piatto coloratissdimo!!
    Sai mi piace tantissimo, vorrei proporlo per la cena di capodanno copio subito la ricettina, ciao

    RispondiElimina
  37. un insalata molto originale finocchio,mele e pecotino come abbinamento è originalissimo

    RispondiElimina
  38. Mi piacciono molto questo tipo di insalate, è bella sia come aspetto e sicuramente come sapore. Uso spesso la frutta nelle insalate e amo le mele e il melograno!!In bocca al lupo per il libro.;-)

    RispondiElimina
  39. Mi piacciono molto questo tipo di insalate, è bella sia come aspetto e sicuramente come sapore. Uso spesso la frutta nelle insalate e amo le mele e il melograno!!In bocca al lupo per il libro.;-)

    RispondiElimina
  40. Queste sono le insalate che Luca adora. Secondo te, un filo di aceto balsamico di Modena invecchiato 25 anni, lo metteresti?
    Il libro come sta andando?
    Un abbraccio da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  41. E' molto invitante e guardandola mi è venuta una voglia matta di formaggio con le pere. Mela, pecorino e finocchio (che non amo molto) non li ho mai assaggiati insieme; proverò. Ciao

    RispondiElimina
  42. buonissima questa insalata croccante..
    tutti gli ingredineti insieme, un trionfo di sapori
    in bocca al lupo per il libro!
    buon lavoro

    ciao
    vale

    RispondiElimina
  43. (^_^)Ciao Gunther,allora premetto che io sono una frutta dipendente ne mangio in quantità spropositata hihihi!!! mia mamma dice sempre che dovevo sposare o un fruttivendolo o un contadino hahahaha!!!quindi per me quest'insalata è la più buona in assoluto (-_^) e se poi porta fortuna ...ben venga (^_^)
    un abbraccio baci baci ♫♫♪♪♪

    RispondiElimina
  44. sai che anche io ho scoperto da poco il piacere di usare la mela cruda nelle preparazioni salate?
    solo che io uso quelle verdi, le granny smith, belle acidule :-*
    per cui devo dire che non ho avuto indugi a pensare che questa insalata fosse buona, li ho immaginati subito in armonia i sapori che hai abbinato, e poi c'è da dire che in atmosfera natalizia un insalata non fa mai male vista la pesantezza di tutte le altre portate :p

    RispondiElimina
  45. Un incontro di sapori davvero particolare,tutto da provare :P

    RispondiElimina
  46. Bella ! Ben presentata e sicuramente ottima !
    Buona settimana :-)

    RispondiElimina
  47. un insalata alternativa, ottima idea !!! baci !!!

    RispondiElimina
  48. ciao Gunther
    grazie mille pour ton comm sur mon blog !! à bientôt PIerre

    RispondiElimina
  49. Ai pinoli non si può rinunciare. A me piacciono moltissimo, e poi abbinati alle mele sono fantastici! Ricettina molto interessante, a me piacciono molto le insalate in inverno. Solitamente si tende a farne poche, privilegiando minestre o verdure cotte. Invece sono molto buone, e in inverno si prestano a molte interpretazioni. Come questa.
    Ciao Giovanna

    RispondiElimina
  50. Davvero una bellissima insalata, originale ed invitante.
    Ciao

    RispondiElimina
  51. Le insalate con la frutta mi piacciono moltissimo ed in questa apprezzo l'insieme ben assortito dei sapori: l'acidulo della melagrana, la freschezza del finocchio, la dolcezza della mela, la nota grassa e sapida del pecorino e la tostatura dei pinoli.
    Mi sa che anche per me diventerà un must :))

    RispondiElimina
  52. che bella... un'insalata davvero originale e colorata!!

    RispondiElimina
  53. tutti ingredienti che mi piacciono, in piu'è benaugurale..la preparerò di certo in questi gioni!

    RispondiElimina
  54. Sono proprio contenta che tu mi abbia visitato percé ho scoperto il tuo bel blog che mi piace molto, ora vado a vedere l'altro e a leggere delle mele che mi hai incuriosito!

    Con questa insalata mi hai proprio conquistato, i pinoli per variegare la consistenza, il pecorino gentile per accompagnare la mela, io vado matta per queste insalate!

    PS: visto che sei evidentemente un esperto in materia, come mai i pinoli sono così spropositatamente esosi? =)

    RispondiElimina
  55. wow,alla mela non ci avevo mai pensato in una preparazione del genere!!!!!
    bravissimo davvero...la ricetta mi stuzzica parecchio...

    RispondiElimina
  56. Davvero dici che si consumano meno mele? Non l'avrei pensato. Specialmente perchè noi a casa ne mangiamo in grandi quantità e io spesso preparo dei dolci proprio con le mele. Anzi sto preparando un altro post con dei dolcetti mele e scaglie di mandorle.

    RispondiElimina
  57. Bellissima insalata: ben presentata, colorata, saporitissima ed anche economica, il che non guasta...la proverò ;-)

    RispondiElimina
  58. Anche a me piace crederlo infatti questa insalatina la prendero' come spunto per prima delle feste perché fresca e leggera e durante le cene delle feste proprio come buon auguri. Noi di mele ne consumiamo tante e le adoro dappertutto, ricordo di averle mangiate in un piatto composto di carne e funghi e mele ranette passate nella padella a fine cottura quando potranno assorbire tutti i succhi della carne...una delizia...ma non mai rifatto questa ricetta me ne sono ricordata proprio mentre ti leggevo.
    Grazie per il bellissimo commento sul mio blog. Buon fine settimana

    RispondiElimina
  59. Grazie per questa insalata, una bella idea!

    RispondiElimina
  60. ottima e raffinata. come sempre, gunther, hai fatto centro. un saluto,
    CookingMama
    http://cookingmama.myblog.it

    RispondiElimina
  61. Bentornato Gunther, spero di leggerti più spesso... E in bocca al lupo per il tuo libro.

    RispondiElimina
  62. Ma quanta gente ti scrive!? Vabbè, ci sono anch'io! Ho preso la ricettina e...altrettanti buoni auguri!!!

    RispondiElimina
  63. Se è di buon augurio bisogna assolutamente mangiarla. Grazie per la bella ricetta.Clementina

    RispondiElimina
  64. Complimenti per le squisite ricette e per il tuo blog veramente fantastico! Salutoni

    RispondiElimina
  65. Ciao, un po di tempo fa abbiamo fatto uno scambio di link tra il mio (www.francescogreco.splinder.com) ed il tuo Blog, che seguo con interesse. Vorrei chiederti di fare un ulteriore scambio di link con il Blog: www.sfondicellularegratis.blogspot.com

    Grazie mille per la disponibilità
    Francesco

    RispondiElimina
  66. Ciao Gunther, grazie per questa ricetta veramente ad hoc in questo periodo! Secondo me hai scelto benissimo la mela... la Fuji è croccante e dolce allo stesso tempo. Complimenti.

    RispondiElimina
  67. ciao gunther! era tantissimo tempo che non passavo da te...problemini di trasferimento, lo sai, adesso abbiamo trovato casa e stamani è srrivato il tecnico per il telefono e l'adsl!!!!
    finalmente!
    meravigliosa insalatina, come al solito tutte le tue ricette, e molto curiosa la torta alla birra!
    un caro saluto!

    RispondiElimina
  68. Buon pomeriggio!
    Carissima, forse è presto ma non vorrei dimenticare qualcuno...perciò ti auguro ti trascorere le imminenti festività nella gioia e serenità....grazie per la compagnia che ci hai offerto durante l'anno...un abbraccio Luisa...

    RispondiElimina
  69. Auguro a te e famiglia un
    felice e sereno NATALE!!!ciao Enza

    RispondiElimina
  70. Ti auguro buon lavoro e un felice e sereno NAtale

    RispondiElimina
  71. è vero,i pinoli costano un botto....mi piace tanto il connubio mela-finocchio,belli croccantosi tutti e due!! e sani!!

    RispondiElimina
  72. Auguri, Gunther...che l'anno nuovo ti porti tutto iò che desideri, e che il Natale sia sereno e bellissimo! Ho proprio voglia di scuriosare nel tuo blog, è tanto tempo che non lo faccio! Un abbraccio forte :-)

    RispondiElimina
  73. ottima idea questa dell'insalata croccante....un abbraccio e un augurio anche a te di un sereno e felice Natale...a presto, un abbraccio

    RispondiElimina
  74. Felicissimo Natale e buon 2010!!!!!

    RispondiElimina
  75. caro gunther auguri di buoni giorni!
    Laura

    RispondiElimina
  76. (^_^) ciao Guntehr,Tanti Auguri a te e famiglia ♪♪♪♪

    RispondiElimina
  77. Tanti auguri per un sereno e felice 2010!

    RispondiElimina
  78. BUON NATALE E BUON ANNO DI TUTTO CUORE!!!BESOS.

    RispondiElimina
  79. Gunther, tantissimi auguri per questo 2010 ormai alle porte. Che sia ricco di salute, di soddisfazioni e di gioia.

    Emenuele

    RispondiElimina
  80. auguri per il nuovo anno, che ti porti serenità, pace e tante cose belle
    bacioni
    Fiorella e Francesca

    RispondiElimina
  81. Auguri speciali Gunther!!!! un abbraccio dal Pandino :)

    RispondiElimina
  82. Grazie caro Gunther per la visita e per il commento!
    Auguri per l'anno apena iniziato e successo per tutto quello che stai facendo!!!

    RispondiElimina
  83. I migliori auguri per un felice e propsero 2010. Clementina

    RispondiElimina
  84. Buon anno carissimo piene di coccole e cose buone e auguri per il lavoro :)

    RispondiElimina
  85. Auguri Gunther ! Dove passi le feste, Vagabondo?
    Un abbraccio. Kat

    ps: Tu che abiti anche lì, se ho fatto errori a proposito del natale in Provenza, non esitare a puntualizzarlo.

    RispondiElimina
  86. ottima davvero questa saporita insalata....
    Auguroni caro Gunther per un 2010 sfavillante, ricco solo di cose belle!!

    RispondiElimina
  87. Buon 2010 anche a te!! a presto
    Pippi

    RispondiElimina
  88. Proprio quello che ci vuole dopo i bagordi di questi giorni. Augurissimi!

    RispondiElimina
  89. Volevo augurarti buon anno in maniera speciale...E se passi dal mio blog...puoi esprimere un desiderio speciale!!!

    RispondiElimina
  90. Buon Anno, caro Gunther, ti auguriamo il meglio!
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  91. gunther
    I wish you a very happy new year 2010 !
    pierre from Paris

    RispondiElimina
  92. Tanti auguri.
    Mi piacce il tuo blog.
    Baci
    Margot

    RispondiElimina
  93. tantissimi auguri per un bel 2010

    RispondiElimina
  94. Felice Anno Nuovo Caro Gunther! Sì, direi che gli elementi sono di buon auspicio e sicuramente riescono a soddisfare sia l'occhio che la gola...quindi perfetti! Tantissimi Cari auguri di Ogni Bene! Chiara

    RispondiElimina
  95. ciao Gunther!!!!!!
    buon anno!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  96. Ciao Gunther, anche se in ritardo Buon anno....ricetta ottima direi me la segno subito e la provo!!!!
    ciaooooo

    RispondiElimina
  97. Ciao Gunther,
    mi piacciono sempre tanto le tue ricette "nordiche". Questa insalata di mela con finocchi e pecorino la provo subitissimo. Io in genere aggiungo la mela e il melograno alle insalatine, che diventano così più ricche e colorate. Questa tua mi pare sfiziosa, anche come piccolo antipasto... Dunque, grazie per l'idea! A presto
    Sabrine

    RispondiElimina
  98. è il tipo di ricetta che fa per me, in questi giorni di dieta post-natalizi!!!

    RispondiElimina
  99. Adoro cucinare e credo di saperlo fare...Vedi se ti piace il mio zuccotto:)
    Ti leggerò attentamente...

    RispondiElimina
  100. Ueeeee, ciao miticooo, ci sei? Tutto ok? E' un sacco di tempo che non ti leggo :-(((
    Ciaoooo

    RispondiElimina
  101. cia Gu,
    m'ero persa l'insalatina che vedo è datata! così mi sono accorta che non passavo di qua da una cifra :(
    leggo che sei super impegnato meglio così ti auguro quindi buona giornata *
    cla

    RispondiElimina
  102. ciao gunther
    no new recipe ? cheers Pierre

    RispondiElimina
  103. Ciao, grazie di essere passato da me, mi ha fatto piacere...verrò a sbirciare il tuo bel blog di tanto in tanto!!
    Ciao, Laura ;)

    RispondiElimina
  104. Sfiziosa, saporita e croccante, una bella idea per un'insalata diversa......complimenti!!!!!!!!

    RispondiElimina
  105. ciao Gunther, bentornato!!! ottima questa insalatina!! ^^

    RispondiElimina
  106. Di sicuro il consumo di mele non è dimnuito a casa mia! mi ero riproposta di preparare questo piatto fresco gustoso già a novembre quando l'ho visto per la prima volta, ora è proprio venuto il momento di gustarlo!
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina
  107. Ciao, vorrei invitarti a fare un salto nel mio blog per renderti partecipe di un'allegra "manifestazione" tra foodblogger che vorremmo organizzare!
    Ci farebbe molto piacere anche conoscere la tua opinione!
    Ti aspetto...un abbraccio
    Ylenia
    http://cioccolarte.blogspot.com/

    RispondiElimina
  108. sicuramente la proporrò a un pranzo.. è veramente invitante..
    un saluto
    Giulia

    RispondiElimina
  109. io che non amo i formaggi in genere devo ammettere di essere tentata dalla tua insalata....mmmm..magari ci metto pure qualche pinolo tostato...hehehe

    Ciaoooo

    RispondiElimina
  110. Complimenti per questa insalata particolare e squisita! Grazie per la visita. Un caro saluto

    RispondiElimina
  111. Si sa che le mele del 'nord' sono le migliori...

    RispondiElimina
  112. Carissimooooooo ma, dove sei finito?!?!?! Spero di risentirti presto e di ricevere tue notizie, naturalmente accompagnato dalle tue buonissime creazioni.
    Baciiii

    RispondiElimina
  113. Ciao caro Gunther. Un passaggio per un saluto

    RispondiElimina
  114. caro gunther, anche tra i pecorini romani c'è pecorino e pecorino..per esempio, ce n'è di un tipo meno stagionato, chiamato canestrato - così lo chiama l'antica caciara, il negozio trasteverino che lo vende - ed è di sapore più delicato dell'abituale, senza virare verso lo sciocco. un formaggio da provare.

    RispondiElimina
  115. ma quando ci regali una nuova stuzzicosa ricetta? buona giornata

    RispondiElimina
  116. Grazie a te per la visita, sei stato gentile. Ti linko e ti seguirò, ciao.

    RispondiElimina
  117. ciao!!! grazie della tua visita!!! buon fine settimana!! ciao!!

    RispondiElimina
  118. scopro solo adesso il tuo magnifico blog e mi aggorgo che non scrivi più da qualche mese.. torna che abbiamo bisogno di foodblogger di qualità!!!

    RispondiElimina
  119. Io non l'avevo ancora letta la ricetta di questa insalata... Bè si è vero è da perfetto buongustaio! :)
    Da provare!

    RispondiElimina
  120. ciao Gunther, per dirti quanto siano gradite le tue visite, ti ho dedicato un fiorellino da me, ...ti aspetta... sperando sia di auguro per una serena primavera...
    ciao

    RispondiElimina
  121. Ciao!
    Abbiamo già in passato fatto uno scambio di link con Il Blog | Attualità | Psicologia

    Ti sarei grato se potessi inserire questa nuova risorsa di psicologia: www.latuapsicologia.blogspot.com

    Grazie mille
    Francesco

    RispondiElimina
  122. ciao! Io di solito la preparo così: Finocchi arance e noci! olio e sale ! Provala è ottima! Ciao!!

    RispondiElimina
  123. Ei, è da un po' che non ci scrivi... Tutto bene?

    RispondiElimina
  124. Ciao, potresti indicarmi un tuo contatto mail? Non lo trovo sul sito! Scrivi pure a community@ricettelastminute.com! Grazie... Cettina.

    RispondiElimina
  125. E' fresca, buona e colorata! Il cibo deve saziare tutti i sensi.

    RispondiElimina
  126. Buona stesura del libro! (e buon "tutto quel che viene dopo") :-)

    Capisco perfettamente quel tipo di scadenza... talvolta bisognerebbe essere in grado di isolarsi da tutto, allora sì che lo si finisce in tempo!

    RispondiElimina
  127. Ciao Gunther ti lasciamo un saluto aspettando un tuo nuovo post :-))
    a presto!!! ficoeuva

    RispondiElimina
  128. Gunther, aspettiamo con ansia la tua prossima ricetta!
    Buona domenica da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  129. Questa insalata è proprio meravigliosa! complimenti!

    RispondiElimina
  130. bella inselata, genuina e sana proprio come piace a me...grazie per essere passato nel mio blog...ho visitato il tuo...molto interessante complimenti!

    RispondiElimina