lunedì 1 aprile 2013

Tarte Tatin Carciofi e gorgonzola


Ogni tanto ricetto anche io, oramai tutti mi conoscono per Papille Vagabonde ma io nasco come spacciatore di ricette (vagabonde), dopo mesi e mesi d'astinenza ho perso la mano sia in cucina che sulle foto, sembra la foto di un giornale anni '70, uno stile Vintage come si dice adesso altrimenti possiamo dire pure passato, passato di moda, in questo caso passato di blog.
Ho visto invece che i miei compagni d'avventura on line che avevano iniziato con me nel 2007 si sono evoluti sopratutto in fotografia, quando vado nei loro blog mi sembra di essere al Guggenheim Museum, una classe e una tecnica che sinceramente invidio.
Io sono rimasto ai 4 figli da sfamare, a fare la spesa al mercato, così mi trovo per le vacanze pasquali in Liguria ed è stagione di carciofi, te li tirano dietro praticamente al mercato 10 carciofi già puliti 5 euro, si perché la cosa più difficile è pulire a carciofi e allora ....approfittiamone.
Oh dio li vendono puliti si fa per dire, poi a casa bisogna prepararli per bene ma con un primo lavoro almeno fatto...


La ricetta l'avevo presa da una rivista tempo fa, solo che non ricordo più né la rivista ne il numero, è passato un po' di tempo qualche anno a volte prendo appunti e poi rimane nella cartella le cose da fare, comincio ad avere una certa età quindi sono ampiamente scusato. 
Non fatevi influenzare dall'aspetto che non è gradevolissimo il colore ma vi leccherete anche il piatto, chi l'avrebbe mai detto carciofi e gongorzola si abbinano bene, ho sempre pensato che il sapore del gorgonzola avrebbe coperto il sapore del carciofo e invece no, consiglio di servirla con un insalata perché è un piatto non ipocalorico (non è light) ma è tanta buono!

Tarte Tatin di Carciofi e Gorgonzola

1 pasta brise veloce all'olio d'oliva e timo o se no quella classica anche già pronta se proprio non avete tempo.

- 160 g di farina bianca
- 80 g di farina integrale
- 1 pizzico di sale
- 1 cucchiaio da tè abbondante di timo secco se vi piace
- 80 ml di olio d'oliva extra vergine
- 80 ml di acqua fredda

5/6 carciofi con le spine
150/200g di gorgonzola dolce (150g va più che bene)
4/5 cucchiai d'olio d'oliva extra vergine
sale
pepe

Procedimento
Preparate la pasta, io mescolo  la farina, il sale e il timo in una ciotola, aggiungo l'olio e mescolo con una forchetta o con le mani come preferite, aggiungo l'acqua e continuo a mescolare fino a quando non viene assorbito l' impasto in modo che la pasta forma una palla. Potete farla anche con il robot da cucina mettete la farina e timo nella ciotola di un robot da cucina, mescolare un po 'aggiungete l'olio e acqua e sale fino ad avere una palla che potete lasciare in frigo mentre nel frattanto preparate i carciofi.


- Pulite i carciofi , togliete la barba e tagliateli a fettine sottili e metteteli in acqua e limone.
- Scaldate olio di oliva in una padella o teglia che metterete in forno, cuoceteli grosso modo 15 minuti, devono essere teneri ma non sfatti, se si seccano troppo in padella aggiungere acqua calda in cottura.
- Fate un po' raffreddare e poi aggiungete una bella manciate di prezzemolo tagliato, sale e pepe e mescolate, abbiate cura di sistemare i carciofi senza lasciare spazi vuoti.
- Accedente il forno 180°.
- Tagliate in gorgorzola a piccole quadretti e mettetelo sopra i carciofi.
- Prendete la pasta stendetela con il matterello e piano di lavoro infarinato e mettetela sopra il composto gorgonzola e carciofi facendo bene aderire e picchettandola un po' con la forchetta.
- Mettete in forno più o meno 40 minuti a 180°
- Aspettate che si freddi un po' e capovolgetela con un po' d'attenzione

Si capovolge benissimo ma forse per i drummies è meglio che utilizzino dopo avere fatto saltare i carciofi della carta da forno sotto.


Costo per porzione : 1,5 euro
Kcal per porzione : 360
Kcal /100g. : 288

Come ho precedemte detto è una preparazione importante, non priva di grassi anche se di grassi buoni con olio d' oliva e un po meno buoni quelli del formaggio, da unire a un bel piatto d'insalata.

Post Correlati con i carciofi

48 commenti:

  1. Ciao, e come dire di no ad una quiche a base di carciofi e gustosissimo e morbido gorgo! buonissima! baci baci

    RispondiElimina
  2. In genere non guardo molto le foto soprattutto quelle troppo perfette, ma leggo la ricetta e questa mi piace moltissimo. Complimenti :)

    RispondiElimina
  3. Vero, vero, davanti a certi piatti sembra di essere di fronte ad opere d'arte, ma le tue foto rendono sempre l'idea del piatto che proponi e della sua squisitezza. Questa tarte tatin rispecchia molto il nostro gusto, carciofi e gorgonzola nello specifico, sono due ingredienti che amiamo molto, ma che pensa, non abbiamo ancora mai legato insieme. Adesso, in gravidanza, il gorgonzola mi è precluso, ma appena nascerà la pupa, ci regaleremo la tua proposta. Un bacione e buona Pasquetta Sabrina&Luca su Tarte tatin di carciofi e gorgonzola

    RispondiElimina
  4. Ciao che piacere leggerti, una bella e appetitosa ricetta, grazie :)

    RispondiElimina
  5. Le tue torte salate mi intrigano tanto.Anche se ti ispira una rivista, è la tua scelta mirata e la tua esecuzione che svelano la tua bravura e la tua abilità per sfamare quelle quattro bocche.
    Mai provata una torta rovesciata, ho sempre paura che si attacchi al fondo o che asciughi troppo, ma l'idea della carta da forno mi ha dato una spinta per provarci!!!

    RispondiElimina
  6. mi piacciono troppo i carciofi e questa tarte tatin è davvero un'ottima idea
    Beato te che trovi i carciofi così a buon prezzo, dalle mie parti non è proprio così, specialmente le mamme.
    Buona serata e Buona Pasqua anche se ormai è già passata
    sabina

    RispondiElimina
  7. Ciao, grazie per essere passato a trovarmi, ricambio con piacere la visita e da oggi mi aggiungo ai tuoi numerosi followers per seguirti con gusto nei tuoi esperimenti vagabondi!!!
    A presto!
    la zia Consu

    RispondiElimina
  8. Mmmmhhhhh.....gorgonzolaaaa lo adoroooo.......e carciofiiii....i miei preferiti ! in questa stagione...un carciofo al giorno e tolgo il medico di torno! E poi mi dai una ricetta che li abbina insieme!
    Gunther tentatore!!!
    Domani subitissimo, e poi ti faccio sapere!

    RispondiElimina
  9. adoro la tatin e adoro i carciofi! che faccio?? sto qui a guardare o te la copio subito??? Fantastica!!!

    RispondiElimina
  10. Fantastica la tua tarte tatin versione salata, segno subito la ricetta. Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  11. Buonissima questa tatin... mi piace l'abbinamento carciofi-gorgonzola! :D Complimenti, buona giornata! :)

    RispondiElimina
  12. Gunther, lascia perdere le foto e il Guggenheim, l'importante è la sostanza, e in questa tarte di sostanza ce n'è tantissima!!!
    Me la salvo, e grazie!

    RispondiElimina
  13. ciao, ti ho scoperto per caso e questa ricetta mi ha fatto venire l'acquolina quindi resto tra i tuoi follower

    RispondiElimina
  14. Mamma mia che bontà, io adoro i carciofi!! Sei davvero simpatico Günther!! Ciao!

    RispondiElimina
  15. Che buona!!! Carciofi e gongorzola é un accoppiata libidinosa !

    RispondiElimina
  16. Eccomi qui, un'abbinata eccellente, da copiare!!!!Ciao.

    RispondiElimina
  17. Adoro i carciofi e in questo periodo ne mangio spesso. La tua tatin deve essere deliziosa; non ho mai provato la brisee con l'olio, mi piace anche l'abbinamento della farina integrale.Complimenti ottima ricetta. La foto a me piace, con le due gallinelle di sfondo, sul tovagliolo, rende la bontà e la simpatia con cui ci hai raccontato la ricetta.
    Ciao buona serata!

    PS
    Ti seguo volentieri anche qui.

    RispondiElimina
  18. Ottima questa tatin, mi piace l'abbinamento carciofi e gorgonzola e la brisè all'olio, la faccio sempre anche io ma non con la farina integrale, la proverò!

    RispondiElimina
  19. Ma che sbadatella! Quasi mi ero dimenticata di quest'altro blog! ...da quanto non mangio il gorgo... Evviva la Tatin di carciofi, meraviglia!
    Saluti Su
    P.S. La foto è perfetta! per i miei standard ; )

    RispondiElimina
  20. Guarda non hai bisogno di sottolinearne il sapore...ci credo ciecamente!

    RispondiElimina
  21. ciao, colgo l'occasione per farti i complimenti per il blog. Mi sono aggiunto ai tuoi sostenitori e se ti va di passare da me, ti ho dato un premio =)
    ciao
    a presto

    RispondiElimina
  22. ti confesso che preferisco di granlunga questa tua versione di tarte tatin che quella dolce con le mele!!!complimenti...

    RispondiElimina
  23. Ciao il tuo blog mi piace tantissimo complimenti!!!!da oggi nuova follower passi da me?a presto cara!

    http://assaggi-incucina.blogspot.it/

    http://karinacosmetic.blogspot.it/

    RispondiElimina
  24. Beh, il "vintage" pare faccia trendy :D
    Una tarte tatin salata per me è una novità, grazie per la condivisione. Mi piacciono sia l'idea che gli ingredienti, molto!
    A presto Günther, buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  25. Carciofi e zola per me è un abbinamento nuovo...lo proverò :)

    RispondiElimina
  26. L'ho fatta, buonissima, al punto che la ripeterò a breve, ciao, grazie ancora!!!!

    RispondiElimina
  27. A me lo stile vintage piace molto e poi questa tatin è così buona che si presenta da sola! :)
    Ti auguro una piacevole giornata!

    RispondiElimina
  28. che buona buonissima! carciofi=love!

    RispondiElimina
  29. mamma mia penso davvero che carciofi e gorgonzola siano un'accoppiata davvero perfetta..devo farla assoutamente,mi piacciono molto entrambi..

    RispondiElimina
  30. concordo sul fatto che non sia light e che il colore lascia a desiderare, ma una volta superata l'apparenza si apre un mondo di sapori. bravo

    RispondiElimina
  31. ricetta fantastica,amo moltissimo i carciofi e provero' a farla...:)

    RispondiElimina
  32. Che piatto meraviglioso, i miei complimenti! :)

    RispondiElimina
  33. oh che bello passare ogni tanto di qua e vedere che c'è un post nuovo. questo mi era sfuggito, la stagione dei carciofi è quasi al termine, ma ne ho ancora un paio da smaltire, la provo!!!

    RispondiElimina
  34. Ciao Gunter, mi piace moltissimo il tuo blog...mi sa che ti seguiro, posso?

    RispondiElimina
  35. Mi piace il tuo tocco un po' francese, un blog di cucina appartenente a un uomo è una rarità!Belle anche le foto!

    RispondiElimina
  36. Ciao!! Grazie per essere passato dal mio piccolo blog. Le tue ricette sono molto interessanti!!!
    Questa sembra buonissima, ma non amo il gorgonzola, posso sostituirlo con un altro???
    ciao
    Sara

    RispondiElimina
  37. sfondi una porta aperta: io le torte di verdura le servo sempre con altre verdure... anche se mi sembrano un piatto completo già da sole.
    Che dire? La tua tatin è splendida, anche ora che i carciofi sono un po' fuori stagione. Però, visto che è una delle mie verdure preferite, rimarrà in memoria (e nel mio pc!) fino alla prossima stagione "carciofifera" ma intanto... la provo comunque, adattandola ads altre verdure più in tema con l'estate... :))
    Ciao, buona serata

    RispondiElimina
  38. mamma che buona!!! i carciofi stanno molto bene con i formaggi, sia i più freschi tipo caprini sia quelli dal gusto intenso.. col gorgonzola devono creare una cremosità buonissima!
    brava
    mi piace
    baci

    RispondiElimina
  39. Ecco la cena ideale ;) Buona serata...

    RispondiElimina
  40. sono in ritardo ma....questa tarte mi piace moltissimo!!!
    ciao Franci

    RispondiElimina
  41. Ma che bello il tuo blog. Complimenti. Mi sono unita ai tuoi sostenitori così da averti sempre a portata di click. Se ti va fallo anche tu. Grazie. Francesca.

    RispondiElimina
  42. Divine divine divine!! You come up with unbelievably recipe.

    RispondiElimina
  43. Ti seguo molto volentieri!! :D
    Se ti va passa da me!! www.lericettedinonnatommasina.it
    A presto!! Tommaso

    RispondiElimina
  44. Mamma mia che spettacolo!!! Mi piacciono un sacco le torte salate e questa doveva essere davvero una delizia

    RispondiElimina