mercoledì 15 luglio 2015

Spiedini di pesce marinati

Mi piace molto in estate marinate gli alimenti trovo che riescono a dare un gusto in più e si riesce a contenere più facilmente i grassi nelle ricette.
Sul pesce abbiamo detto molto volte la loro importanza per quando riguarda il contenuto d'omega 3, di vitamine e sali minerali, la raccomandazione di mangiare pesce almeno 3 volte alla settimana-
In questa ricetta potete sostituire i pesce con quelli che più vi piacciono come spada e tonno che però hanno un prezzo proibitivo, c'è la palamita, gallinella, sogliola, trota.
Ora andate in vacanza molte località hanno dei gran mercati di pesce, con pesce sia d'allevamento che selvaggio come Cagliari (il mercato di San Benedetto), La spezia, Savona, San Benedetto del Tronto, Venezia (Mercato di Rialto), Napoli mercato di porta Nolana, Vucciaria a Palermo.

Spiedini di pesce marinati
Ingredienti:
400 g di pesce bianco tipo coda di rospo ma anche del semplice palombo o merluzzo
200 g di salmone il filetto
3 zucchine piccole
mezzo peperone giallo
mezzo peperone rosso
400 g di gamberoni già puliti
per la marinata
la punta di un cucchiaio di zafferano
la buccia di un lime
il succo di un lime
3 cucchiai d'olio d'oliva
2 cucchiai di vermouth
1 cucchiaio di miele
foglie d'alloro
aneto fresco tritato
pepe arcobaleno
sale

Preparate la marinata mettendo insieme ed amalgamando tutti gli ingredienti dal succo del lime alle erbe aromatiche, sale e una bella macinata di pepe
Preparate il pesce facendoli a pezzi grossi i filetti, sgusciare i gamberi,
Tagliare le zucchine a fette e a pezzi il peperone.
Immergeteli nella marinata, coprire con carta d'alimenti e mettere in frigorifero per più di un' ora
Prendere dei bastoncini per fare i spiedini oppure io prendo dei steli di rosmarino.
Scolare il pesce e le verdure dalla marinata, conservando la marinata
Formate dei spiedini alternando pesce e verdura
esempio gambero, zucchina, merluzzo, peperone, salmone, zucchina, merluzzo, peperone ecc ecc
Potete cuocere a barbecue se avete fatto io preferisco o la cottura in forno su una carta da forno prima strizzata con i spiedini appoggiati e bagnati con la marinata con un pennello, cuociono in 5-10 minuti.
Potete farli anche su una piastra sul gas, mettendo sotto al carta da forno cosi non brucia e non fa odore a meta cottura bagnateli con un po di marinata.
Potete servili con delle foglie d'alloro sotto e sopra con delle erbe fresce tritate come l'aneto e accompagnare i spiedini con del riso basmati o del riso basmati giallo fatto con lo zafferano o il curry



3 commenti:

  1. Anche a me piace molto il pesce e così con la marinatura deve essere ottimo !

    RispondiElimina
  2. che buoni... a me sono simpaticissimi gli spiedini, però pronti non li compro, ho la sensazione che mettano scarti.. quelli di carne poi sono immangiabili secondo me. Io sola purtroppo come faccio a farmeli? occorre un po' di varietà, congelati mmm no direi di no, devo aspettare di avere qualche amicizia e poi li farò, anche a ne piacciono tanto le marinate prima della cottura. A proposito Gunther dopo aver scritto: scolare il pesce alla marinata.. invece di Spiedini hai scritto Piedini :-) hai omesso una "S" beh sarebbero più gustosi eh? ciao! grazie della ricetta (vermouth dry immagino )

    RispondiElimina
  3. BBONI BONI ! MOMI

    RispondiElimina