venerdì 23 gennaio 2009

Zuppa di zucchine, porri e patate con pecorino e semi di sesamo (+ predica di un papà apprensivo)

Sono un po' latitante sono negli Stati Uniti per lavoro, ma non mi dimentico del blog, in foto del riso alla persiana con misticanza e hamburgher, un esempio di piatto unico e di come ci si può mettere a dieta ma senza rinunciare al gusto. In questi giorni ho viaggiato tra i vostri blog e ho notato che si parla spesso di dieta, ma vista in maniera negativa, perchè non la trasformiamo in qualcosa di positivo? Ho visto molti errori non riesco a fare finta di niente, non ho il dono delle diplomazia e quando vedo delle informazioni errate, intervengo, un po' perchè mi sento un papà di tante belle bimbe, un po' perchè negli anni ho accumulato un esperienza non solo teorica di studio ma clinica che forse può aiutare.

In primo luogo cosa importante, la dieta è un "atto medico" , deve essere personalizzata e deve essere data da uno Specialista in Scienze dell'Alimentazione dopo, visita analisi e calcolo del BMI. Dieta in latino vuole dire stile di comportamento alimentare, una dieta ipocalorica vi deve fare perdere peso ma sopratutto deve modificare nel corso del tempo quelle abitudini o quei comportamenti che hanno condotto al sovrappeso. Perdere otto chili in due mesi ma se poi il mese dopo siete nella stessa situazione che beneficio è stato? Non esiste il peso ideale è più correto parlare di peso ragionevole, il corpo con l'eta si modifica e credetemi le donne con l'età acquistano anche più bellezza.

Gli errori nutrizionali sono frutti di preconcetti e informazioni errate, si ingrassa perchè si mangia male. Fare i diari alimentari è un ottimo modo per rendersi conto di quanto si mangia, ma devono essere completi con indicato non solo gli alimenti, ma anche i liquidi e l'attività fisica (esempio una lattina di cola contiene equivalente di sette zollete di zucchero, lo zucchero da energia immediata, se questa non viene adoperata si trasformata in grasso). Ho visto blog che si fossilizzano su un nutrienti es. vitamina A, potassio, ferro, magnesio fornendo informazioni devianti, ma raggiungere i livelli raccomandati di un unico minerale è sbagliato, dovete nutrirvi per raggiungere i livelli raccomandati Larn di tutti i nutrienti non di uno solo a meno che non ci sia una patologia. I meccanismi della nutrizione sono molto complessi, non è matematica dove uno più uno fa due, non sono chiari ai scienzati che ci lavorano da anni, non trasformatevi in medici se siete dei bravi cuochi, utilizzate le conoscenze per prepare dei piatti equilibrati ma con gusto!

Il problema è che l'errore nutrizionale magari non lo avverti immediatamente ma nel corso del tempo, un esempio classico è che molte donne evitano di mangiare alimenti sopratutto derivati del latte perchè ricchi di grassi e calorie, non bisogna compromettere un adeguato apporto di calcio, il calcio è un minerale che una volta raggiunto il picco di massa ossea a 18-20 anni, non è più possibile immagazzinarlo, situazione contingenti di gravidanza e allattamento, lo fanno perdere, il risultato è che dopo i 40 anni compare una malattia degenerativa, che condiziona molto la qualità della vita rendendo le ossa deboli : l'osteoporosi. Una volta diagnostivata non è un processo reversibile e provoca molta sofferenza. Vi potrete fare tutte le plastiche ma è più importante che riuscite a preservare lo scheletro.

Quindi privarvi di un nutrienti non è salutare, se amate la cucina, allora trasformate la dieta in una cosa positiva, scoprite ricette nuove, metodi di cottura nuovi (verdure al vapore) scoprite alimenti nuovi come per esempio i legumi (che tra l'altro sono anche economici) che sono fonte di proteine vegetali, le diverse qualità di frutta e verdure di stagione anche di diversa provenienza provate abbianamenti nuovi, provate a mangiare con meno sale e meno zucchero, cosi riuscite a sentire meglio il sapore degli alimenti e fate più attivita fisica. Inizio di una alimentazione equilibrata è la base di partenza per una dieta ma sopratutto per una vita più sana. Mi piacerebbe che oltre alle dichiarazioni in etichetta degli alimenti es. 22 % materia grassa ci fosse un indicazione sui libri tipo le lettura di questa libro aiuta a utilizzare il 22% di materia grigia. Il consiglio è mettete il corpo a dieta ma non la mente. (oh dio sto diventanto pericoloso mi sembra di avere scritto un sermone! se mio padre lo avesse fatto a me l'avrei mandato a...)

Ricettina semplice semplice stavolta che ho fatto prima di partire una bella zuppa. amo molto le zuppe, perchè sono buone, si mangiano calde e permettono una varietà di ingredienti notevoli e non è vero che ci vuole tanto tempo per prepararle. Posso essere ricche di legumi e di verdure, ma sopratutto di vitamine. Si parla tanto di livelli raccomandati pensate che un piatto di zuppa sono due porzioni di frutta e verdura. Ricordate la raccomandazione che bisogna mangiare 5 porzioni di frutta e verdura al giorno, pensate che solo il 22% degli adulti raggiunge questo obiettivo e il 7% dei bambini.

Zuppa di zucchine, porri e patate con pecorino e semi di sesamo
Ingredienti 2 zucchine, 1 porro, 2 patate, 3 cucchiai d'olio, 50 gr di pecorino grattuggiuato, semi di sesamo, mezzo litro di brodo.

precedimento classico:
- Pulite e tagliate a rondelle le zuchine e il porro, pulite le patate e fatele a dadini.
- In una pentola capace mettete olio e fate sudare il porro, poi aggiungete le zuchine e fate cuocere per cinque minuti in ultimo aggiungete le patate e dopo poco aggiugete del brodo per coprire il tutto almeno del doppio del volume e fate cuocere almeno 15-20 minuti, una volta cotta, frullate il tutto e regolate di sale e pepe.
-Impiattate e mettete il pecorino e i semi di sesamo leggermente tostati.

procedimento Gu: una volta pulite e tagliate cuocio le verdure a vapore, metto dentro un mix le verdure e poco alla volta il brodo per ottenere la consistenza desiderata e metto dei piatti.
- Per un idea più gourmand potete mettere sopra due spicchi di carciofo cotti in padella con un calamaro in poco olio (per la fretta di fare la valigia me ne sono dimenticato!)
Vorrei cercare di coniugare un post con un libro questa volta è il libro Persian Poems della casa editrice Everymanss Library che vedete nella foto all'inizio, una raccolta di versi.

73 commenti:

  1. E' vero, si fa un gran parlare di dieta, ma molto spessso a sproposito e soprattutto senza tenere nella giusta considerazione gli errori alimentari che ci sono a monte.
    Con questa gustosa ricetta dimostri come ci si può alimentare in modo sano ed equilibrato, senza rinunciare al gusto che appaga.
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Ricettina favolosa!!
    Sana e buonissima ciao

    RispondiElimina
  3. ♫♫♫♫Ciao Gunther (^_^) io con le diete non vado molto d'accordo (^_^) però mi piace mangiare sano e la zuppetta di zucchine è proprio giusta (-_^) so che sei negli USA per lavoro ma...divertiti e buon weekend ciao ♫♫♫

    RispondiElimina
  4. Mi sono piaciuti molto i consigli che hai dato sulla dieta. Purtroppo spesso si vedono delle bellissime ragazze che si rovinano per seguire i consigli degli "esperti" senza pensare prima a farsi una visita da un esperto vero per capire se la dieta la devono fare davvero o se basta solo regolare il modo di mangiare e fare un po di moto.

    Anche i maschi cadono spesso nella trappola del sovrappeso, ma invece di farsi un'ora di corsa o altro sport, preferiscono ( per pigrizia?) sfasare il loro metabolismo con digiuni o pillole miracolose...

    E' un argomento molto delicato e spero che molta gente ti ascolti.

    Ottima la zuppa, prima o poi te la copio.. :-)

    A presto

    RispondiElimina
  5. Hai ragione, la dieta dovrebbe essere intesa più come rieducazione alimentare che altro! E guidata da specialisti, sempre! Salutami gli USA, beato te!

    RispondiElimina
  6. Buon pomeriggio allora!
    Che tempo fa là? Qui piove e anche domani e dopodomani le cose resteranno così...uffa!
    L'altro ieri c'erano 10/12 gradi al giorno e anche di sera, si stava benissimo...
    Ma vallo a capire il tempo!

    Per quanto riguarda le diete ci hai dato ottimi consigli e sono d'accordissimo con te :) fare poi movimento è una cosa molto importante per il fisico di una persona...

    E grazie per i complimenti sulle donne che con l'età acquistano più bellezza sei molto saggio :D

    La zuppa con porri e zucchine la trovo molto delicata, nutriente e leggera e il tocco del sesamo tostato la rende anche più deliziosa :) io la preferisco anche senza il calamaro e il carciofo...
    Buon lavoro e buon fine settimana
    Carla

    RispondiElimina
  7. Hai detto moltissime cose giuste , io sono tra quelli che hai elencato la oltre 40enne con malattia denegerativa con i problemi di cui parli aimhè ....e devo stare molto attenta alla mia dieta per non mettere su peso per non affaticare il piu del dovuto le me gambe..detto questo certamente le ragazze devono stare attene e mettersi sotto la guida medica e non fare il fai..da..te.. con le dieta mettendo a rischio la loro salute. Grazie per i tuoi consigli. Adesso veniamo all tua ricetta che trovo molto interessante , che da un tocco di delicatezza e allo stesso tempo un pasto sano e genuino !

    RispondiElimina
  8. Le diete sbagliate possono fare dei danni enormi!!!
    Dovremmo tutti imparare a mangiare

    RispondiElimina
  9. Quanto mi è piaciuto leggere la tua presentazione oggi! Ho ritrovato molta verità ed è molto interessante, oltre a contenere un tocco di galanteria,che non fa mai male :)
    E la ricetta è come sempre stuzzicante. Complimenti! Per tutto...

    RispondiElimina
  10. Di problemucci derivanti da diete fai da te ne so qualcosa, ma per fortuna ora sono rinsavita...
    Mi piace molto l'idea del sesamo, smorza il dolciastro degli altri ingredienti...

    RispondiElimina
  11. Ciao Gunther, interessantissimo il tuo discorso sulle diete, mi piacerebbe che tu approfondissi magari fornendoci qualche idea di piatti light un po' gustosi, sei così bravo :) E ottima anche la tua zuppa di zucchine e porro! Che faremmo senza di te!!! Buon weekend

    RispondiElimina
  12. Molti avrebbero proprio bisogno di una rieducazione alimentare e soprattutto capire che bisogna sempre e comunque mangiare sano, non solo durante i periodi di dieta dovuti ad accessi alimentari.

    RispondiElimina
  13. ciao Gunther. grazie delle due gentili visite, sempre gradite! il tuo post è molto bello. induce a riflettere, il che non è poco, davvero! ;-)
    mi azzardo a dirti che sono concorde con te su tutto, tranne un punto: la questione dei latticini e il calcio. se hai tempo e voglia prova a leggere per esempio http://www.promiseland.it/inchieste/latte/latte1.php o meglio il libro "Latte e formaggio" di C.Corvino in Macroedizioni, sugli inconvenienti di questi e mi dirai che ne pensi.
    l'idea del sesamo, oltre ad essere molto appetitosa, è un'ottimo espediente: 2 cucchiai di semi di sesamo forniscono 160 mg di calcio (contro 100 gr di ricotta che ne forniscono 120)! E' però bene tostarli, come hai suggerito tu, ma anche pestarli, perchè risultino assorbibili. Occhio però alle calorie: sono comunque semi oleosi (2 C=120 kcal), quindi io ad es. quando li uso, se posso, evito o limito altri grassi nella ricetta.
    Inoltre anche molte verdure verdi apportano preziose quantità di calcio: 150 g di broccoli a vapore (al dente) ad esempio forniscono 158 mg di Ca e sole 39 kcal.
    spero che il mio commento, fatto con sincera simpatia e rispetto, non ti appaia come uno sfacciato rimbrotto ;-)

    RispondiElimina
  14. Sono daccordo :-) io per esempio sono a dieta ma non è una dieta basata solo sulle calorie, il fatto poi che se uno ne ha bisogno dimagrisce, oltre a disintossicarsi e avere più energia, è solo una conseguenza: è un tipo di alimentazione che mi fa bene e che cerco di seguire sempre non solo per un periodo.
    Volevo solo aggiungere che esistono alimenti vegetali che contengono molto calcio, come il sesamo che è nella tua ricetta per esempio, e che un eccesso di proteine animali (anche formaggi) causa una perdita di calcio generando un circolo vizioso che non aiuta.
    Lo spiegano bene qui:
    http://www.istitutotumori.mi.it/int/infopubblico/educational/cancro_alimentazione.asp
    (verso il fondo della pagina c'è una domanda specifica sull'osteoporosi)
    ciao buon week end

    RispondiElimina
  15. D'accordo con te sul discorso della dieta "troppo facile" e poco controllata.
    Complimenti per la zuppa che ci hai proposto....io adoro le zuppe!:)
    A presto, Ghunter!

    RispondiElimina
  16. grazie un post bello e interessante con informazioni molto utili e che danno modo di riflettere!!
    la ricetta è buonissima, adoro le zucchine, la voglio proprio fare!!
    le tue visite sono un gran piacere!!!

    RispondiElimina
  17. Se assaggiassi questa zuppa l'adorerei!

    RispondiElimina
  18. shhhhhttt... mi hanno detto che quella parolina è tabù nei blog golosi...

    IMHO, la dieta si può fare proprio perché esistono questi golosi piatti light! Basta un po' di fantasia e di consapevolezza di ciò che si mangia.
    Resta il fatto che quando sono a dieta mi viene un desiderio irresistibile di tutto ciò che è pasticcevole e grassissimo e caloricissimo!!!

    RispondiElimina
  19. io trovo il tuo sermone utilissimo ci ho impiegato anni per capire e ora non parlo più di dieta ma molto di cura ed attenzione...i tuoi consigli sono preziosi...anche la ricetta! :)

    RispondiElimina
  20. la parola dieta è proprio orribile!!io nn ci riuscirei a mettermi a dieta ferrea al massimo diminuisco le dosi e mangio meno grassi quindi sono d'accordo con te!!questa zuppa è favolosa:-)bacioni imma

    RispondiElimina
  21. altro che sermone! interessante e intelligente, invece!
    anche io amo molto le zuppe e credo che questa, anche nella sua versione più leggera, con le verdure cotte al vapore, sia molto gustosa... copio subito!

    RispondiElimina
  22. Concordo con te Gunther, gli errori nutrizionali spesso si trasformano in "orrori nutrizionali"!
    Buona serata.

    RispondiElimina
  23. Parole sante, Gunther.....Davvero un bel post : l'ho letto tutto d'un fiato e lo condivido in pieno! Un abbraccio e buon fine settimana! :-)

    RispondiElimina
  24. Caro Gunther, condivido e apprezzo molto il contenuto e il senso del tuo post...
    Buon weekend :-)

    RispondiElimina
  25. Quel piatto lì sù non sembra niente male :)

    RispondiElimina
  26. Sempre piu' bello e interessante il tuo blog Gunther.
    Io adoro le zuppe, faro' presto anche questa.
    A presto.

    RispondiElimina
  27. ottimi consigli!
    ne farò tesoro!!!
    e la tua zuppa mi piace molto!!!!
    buona domenica

    RispondiElimina
  28. per fortuna che ci sei tu ogni tanto a mettere ordine!! siamo d'accordo con te: una dieta dev'essere ragionata e non limitrarsi ad eliminare qualche alimento!
    questa zuppa è davvero particolare e molto saporita!!
    un bacione

    RispondiElimina
  29. ciao Gunter,il tuo post e' molto interessante oltre che serio e attuale alla vita di oggi,complimenti!!!Poi la zuppetta ....che dire ?A casa mia si mangiano spesso le zuppe,e la tua la faro' di sicuro.Ciao a presto ,e grazie della tua visita al mio blog.

    RispondiElimina
  30. Ciao Gunther, hai dato ottimi consigli e sono d'accordo con te. la zuppa...? molto buona.
    Grazie della tua visita al mio blog.

    RispondiElimina
  31. Un bel post ricco di informazioni! Anche da questo si vede il diverso punto di vista tra uomini e donne ed è bello confrontarsi! Buona settimana

    RispondiElimina
  32. hai fatto proprio bene ad affrontare l'argomento. più che di dieta dovremmo parlare di educazione alimentare. buona domenica, CookingMama
    http://cookingmama.myblog.it

    RispondiElimina
  33. Sempre molto interessanti i tuoi consigli. Bellissime foto: farò presto la zuppa sembra ottima!...e che bello leggere tutti gli altri interventi. Grazie
    J.d.R

    RispondiElimina
  34. complimenti per le foto e i consigli in generale, ho apprezzato molto quello del libro

    RispondiElimina
  35. Thanks for visiting my blog and helping me to discover yours.

    RispondiElimina
  36. anche gli uomini fanno tanti errori..., complimenti per la zuppa

    RispondiElimina
  37. interessanti e verissime le cose che scrivi!

    PS: che zuppetta fenomenale!

    RispondiElimina
  38. Hai scritto delle cose interessantissime: troppa gente si sofferma sulle calorie e i grassi degli alimenti e ne trascura l'apporto in termini di vitamine e sali minerali. La tua zuppa è meravigliosa e si presenta divinamente!

    RispondiElimina
  39. Evviva il predicozzo!!!
    Quando ce vo', ce vò!!!
    Ti appoggio in pieno...e mi pappo un piatto di zuppa!

    RispondiElimina
  40. Non so perchè ma mi sento le orecchie tirate...facciamo così me ne tiri solo uno perchè io vado dalla dietologa, mangio tutto ma poco e ben condito.
    Hai fatto bene a sfogarti....ottima ricettina.
    Buona giornata e buona permanenza in America.

    RispondiElimina
  41. Mi fai sentire meno in colpa di aver comprato le zucchine fuori stagione, magari domani sera ci faccio questa zuppetta, senza pecorino pero', ma sicuramente con tantis semi di sesamo, magari quello nero che ho trovato da poco!
    Ciao e buon ritorno :)

    RispondiElimina
  42. compro anch'io le zucchine ( al lavoro ci sono sempre per motivi professionali) a dire la verità negli ultimi tempi sto cercando di mangiare solo quelle poco condie ma é giusto dargli del gusto nonostante si cerca di fare la dieta,(io cerco di fare dieta mangio zucchine e poi cioccolato quindi non và) ma le zuppette mi piacciono molto e credo sia l'unico modo di gustare con piacere tutte le verdure mixate e aromatizzate abbondantemente, mi piace la tua versione...ne faro' tesoro!!! come sempre caro Gunher :)
    Buon lunedi'

    RispondiElimina
  43. questa ricettina è molto carina, si presenta molto bene e dev'essere ottima senza ombra di dubbio! grazie per l'idea! la provo al volo!

    RispondiElimina
  44. Concordiamo perfettamente con te, la dieta è un argomento serio, delicato e va affrontato nel giusto modo. Le diete fai da te, l'eliminare completamente determinati alimenti o ingredienti perchè si dice che "fanno ingrassare" oppure il saltare addirittura i pasti sono cose deleterie e come dici tu, gli effetti collaterali prima o poi vengono fuori. Io personalmente non mi privo di nulla, ma penso di mangiare in modo equilibrato, non è nella mia natura rimpinzarmi fino a stare male, ma di diete non ne ho mai fatte. La tua zuppa è semplicemente deliziosa, riesci sempre a regalarci qualcosa di buono e di sano!
    Premio per te!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  45. Caro gunther, leggo sempre con mpòtissimp interesse ciò che scrivi, poichè è fondato e sempre documentato.Bel piatto completo e gustoso.
    Enjoy the USA!Un abbraccio
    saretta

    RispondiElimina
  46. Concordo, io ogni tanto più che dieta mi depuro, bevo molte tisane e mangio leggero, ma non prodotti light che sono pieni di schifezze. Preferisco mangiare poco ma bene e di tutto. La tua zuppa è buona e nutriente

    RispondiElimina
  47. gunther GRAZIE PER IL LINK, grazie anche da
    www.sosisolepelagie.net

    RispondiElimina
  48. sempre controcorrente, bacioni ti dirò che la prima foto non è male aspetto un invito

    RispondiElimina
  49. hai ragione gunther, si legge spesso di diete un po' improvvisate, sopratutto nel periodo post-natalizio, ma non solo sui blog, pure su certi giornali! invece sono d'accordo con te, se uno deve fare una dieta sul serio deve andare da uno specialista che gli prescriva un'alimentazione adeguata alle sue esigenze. tutti gli altri giorni bisogna seguire un'alimentazione equilibrata il più possibile, senza saltare pasti o eliminare un alimento. da parte mia mi devo sforzare di mangiare più frutta e verdura, fare più attività fisica e... bere il latte (non ce la faccio proprio, per me ha un saporaccio :P).
    La zuppa che proponi sembra buona. Ha ingredienti semplici però è insaporita dal pecorino e dal pepe. E' da provare.
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
  50. Gunther...e che dire di me che ingrasso per colpa della prolattina...grrrr...vabbè, discorso troppo lungo...
    Grazie per il bellissimo post!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  51. complimenti Gunti, hai fatto proprio una bella predicozza.....io so che ingrasso un po' per quel che mangio..
    ma soprattutto per la pigrizia....e chi mi muove....ho pure la ciclette..
    ma è lì solo da spolverare ;-(((

    RispondiElimina
  52. La foto è molto accattivante (bello anche il bicchiere), evviva la DIETA!

    :-))))

    A presto! :-)

    RispondiElimina
  53. @lenny credo anche io
    @sorby may26 master of coock, raffaella, mary, carla. lydia, sabina, mika,antonella, stella di sale, luly, lo. dolci a goggo, filibustieri, mestolo e paiolo, romy,anna di righe blu, grazie
    @la golosatra hai ragione non hai idea delle ire che mi sono arrivate

    RispondiElimina
  54. e tutti gli altri veramente grazie per la testimonianza d'affetto

    RispondiElimina
  55. Ciao Gunther, hai detto delle cose saggie e giuste, l'unico appunto che ti faccio è che la zuppa di zucchine io la farò in primavera, perchè se mangiamo secondo stagione, le zucchine non ci sono.
    So che è una mia fissa, ma se in inverno ci sono i cavoli sarà pure per qualche motivo? ;-)
    Ciao e buon lavoro

    RispondiElimina
  56. Io il tuo sermone me lo sono subita volentieri! Grazie per tutti i buoni consigli che ci sai sempre dare!
    ottima lka zuppa!

    RispondiElimina
  57. ottimo piatto..ma l'argomento diete non mi piace..mangio tutto e in modo equilibrato, ma purtroppo non riesco a rinunciare ai dolci!!
    grazie per il tuo post interessante

    RispondiElimina
  58. Ciao!!! ho appena lanciato una raccolta a tema insalate, mi farebbe piacere che tu partecipassi!! Ti aspetto!!

    RispondiElimina
  59. Ottimi consigli e ottima ricetta...
    Grazie....ciao

    RispondiElimina
  60. Condivido le tue parole, e apprezzo i tuoi consigli. La tua ricetta unisce il piacere del palato alla cura di sè, spesso preparo zuppe simili.
    Evelin

    RispondiElimina
  61. Io ormai ho capito che la dieta non serve a nulla se è strssante e non è associata a tanta attività fisica che da energia e scarica la tensione. Sarà un'idea ma quando mi privo di qualcosa mi viene ancora più fame! Comunque questa ricettina casca a "fagiuolo" visto che questo è il mio Winter soup!! cari saluti

    RispondiElimina
  62. Parole sante!!!
    Ottima la zuppa, la faccio subito subito!!!!

    RispondiElimina
  63. ciao, bella questa ricetta!!! a me piacciono tutti gli ingredienti. Mio marito invece non mangia in nessun modo le zucchine, ma vedendo la foto della zuppa mi ha detto: se le fai cosi le zucchine le mangio... provo e ti faccio sapere.
    ciao e grazie dell'idea

    RispondiElimina
  64. coprizoperla e stella di sale grazie per il contributo, più voci fanno un informazione migliore sempre

    RispondiElimina
  65. grazie a te per gli stimoli e l'accoglienza! ;-)

    RispondiElimina
  66. necessita di verificare:)

    RispondiElimina
  67. molto intiresno, grazie

    RispondiElimina
  68. Si, probabilmente lo e

    RispondiElimina
  69. leggere l'intero blog, pretty good

    RispondiElimina
  70. quello che stavo cercando, grazie

    RispondiElimina
  71. La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

    RispondiElimina