domenica 11 settembre 2016

Peperone giallo con pesca bianca e menta

Oggi vediamo un abbinamento molto originale tra il peperone giallo e la pesca bianca. Queste ultime ricette sono il risultato di una mia ricerca personale per abbinare in modo nuovo, originale e gustoso frutta e verdura, piatti da proporre a chi deve meglio gestire il peso o anche solo motivare di più a consumare frutta e verdura, è questa l'idea dei mie piatti di Healthy Food.
Questa ricetta o per lo meno l'idea della ricetta che ho ripreso era nel menù del ristorante l'Arpege a Parigi nel 2013.
Prima di proporre la ricetta a casa e sul blog, faccio delle sperimentazioni per capire se mi riporta al gusto originale della ricetta provata, perchè i ristoranti come Arpege, non raccontano la ricetta e contano su fornitori di frutta e verdura di prima qualità, mentre noi persone comuni dipendiamo da quello che c'è sul mercato o al supermercato.
Per il Peperone è meglio utilizzare quello giallo perché ha un sapore più delicato rispetto al rosso che si abbina bene con la pesca bianca, certo se avete un peperone di Carmagnola è meglio ma anche un peperone giallo normale potrà andare bene.
Per quanto invece la Pesca è consigliabile la varietà Pesca della Vigna, una varietà di pesca bianca verde fuori ma dal cuore vicino alla parte del nocciolo molto dolce che ricorda il lampone, che si trova solo a settembre in questo periodo in quanto matura insieme con l'uva. Di fatti una volta le piante di queste pesche venivano piantate tra i filari dei vigneti. Una varietà tardiva ma molto profumata, se non la trovate va bene una qualsiasi altra pesca bianca, al limite cercate una varietà simile con polpa soda.
Perché la ricetta è healthy food? Per il senso di sazietà, incredibilmente da un ottima senso di sazietà data sia dal peperone che dalla pesca.
Anche se diverse il peperone e la pesca bianca dal punto di vista nutrizionale hanno in comune un discreto contenuto di Vitamina C, in particolare nella pesca bianca ricordare che il contenuto di Vitamina C è più concentrato nelle peluria che nella polpa. 
Sia la pesca bianca che il peperone giallo contengono una discreta quantità di antiossidanti in particolare sia la pesca bianca che il peperone beta carotene e beta criptoxantina precursore della vitamina A, anche in questa caso sono più concentrati sulla pelle o meglio sulla parte esterna che nella polpa. 
Inoltre la pesca bianca ha anche una discreta quantità di fibre, una pesca può contenere anche il 10% della quantità di fibra giornaliera raccomandata, una dieta con corretto contenuto di fibre, aiuta a prevenire la stitichezza e ridurre il rischio di cancro al colon
Per correttezza bisogna ricordare che il calore anzi la cottura contribuisce a diminuire il contenuto sia si vitamina C che d'antiossidanti.

Peperone giallo con pesca bianca e menta
Ingredienti per 4 persone
2 Peperoni Gialli
3 o 4 Pesce Bianche (Pesca della Vigna se possibile)
Olio d'oliva qb
sale
pepe
Menta  (in alternativa il Timo)

Accendere il grill del forno
Lavare ed asciugare i due peperoni 
Mettere i peperoni in una teglia sotto il grill del forno, girargli per farli colorare da tutti i lati
Toglierli dal forno e metterli in un sacchetto di carta oppure coperti da uno strofinaccio da cucina, in questo modo sarà più facile togliere la pelle, lasciarli cosi almeno dieci minuti.
Prendere i peperoni, togliere la pelle con delicatezza, farli a pezzi grandi e condirli con sale e olio d'oliva molto bene se riuscita anche strofinargli con me mani e l'olio d'oliva.
Intanto prendere le pesche lavarle a farle a fette e farle saltare in padella con un giro di olio d'oliva, farle cuocere prima da una parte e poi dall'altra.
Comporre il piatto alternato i pezzi di peperone e le pesche saltate, salare, pepare a vostro gusto, aggiungere la menta e aggiungere un goccio d'olio oliva extra vergine.
Consigli per apprezzare meglio il sapore di questa ricetta di gustare insieme un pezzo di peperone e un pezzo di pesca, buon appetito.
Una ricetta il cui sia il costo è molto contenuto sia su meno di 1,5 euro a persona che l'apporto calorico è tra i 200 e 300 kcal.





25 commenti:

  1. CHE PIATTO CURIOSO E STUZZICANTE, BELLA IDEA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  2. che bell'abbinamento da provare!! buona domenica!!

    RispondiElimina
  3. Amo questi abbinamenti e li farei molto spesso ma solo che in famiglia non li vuole. Qualche volta passo oltre e mi butto, mi piace provare nuovi gusti. Buona serata !

    RispondiElimina
  4. Interessante ricetta...da provare
    Buona serata

    RispondiElimina
  5. Un piatto decisamente fuori dall'ordinario. Provarlo? Perchè no! Un sapore decisamente nuovo e che vale la pena di provare. Grazie. Ciao Stefania

    Tra monti, mari e gravine

    RispondiElimina
  6. Amo abbinare frutta e verdura in modo insolito e questo mix di sapori si avvicina molto al mio gusto..da provare :-) Grazie Günther!

    RispondiElimina
  7. Un connubio di ingredienti originale e davvero intrigante. Ecco una ricetta che voglio assolutamente provare . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  8. Amo l'accostamento frutta e verdura, ma pesca e peperone mi mancava. Da provare, trovo questa ricetta molto interessante :)
    Buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  9. Caspita onestamente nella mia poca esperienza culinaria e probabile ignoranza in materia, mai avrei pensato ad un abbinamento così! Invitante e stuzzicante considerando che amo ogni singolo ingrediente di quelli da te utilizzati!

    RispondiElimina
  10. Mi piace moltissimo! Se trovo qualche pesca provo questo piatto. Purtroppo ha piovuto molto e i raccolti sono andati persi.. ti saprò dire

    RispondiElimina
  11. sei riuscito ad incuriosirmi Günther, mi fido del tuo suggerimento....

    RispondiElimina
  12. Ciao Günther ,
    ho trovato il tuo gradito commento nel mio blog e sono venuta a farti visita, così ho conosciuto un nuovo genere di cucina, sono andata ad informarmi ed ho scoperto che proprio nell'ateneo della mia città( Pisa) sarà attivato dal prossimo anno accademico 2016-17 il master internazionale, unico in Italia,di Healthyfood!Non si finisce mai di imparare!
    Marilena

    RispondiElimina
  13. Delizioso, originale e magnifico abbinamento, Günther.
    La pungente delicatezza del peperone giallo mi piace moltissimo e l'abbinamento con uno dei miei frutti preferiti è semplicemente perfetto.
    Un caro saluto,
    Maria Grazia

    RispondiElimina
  14. Mi piace questo contrasto, la pesca della vigna nn sapevo si chiamasse così, sì, la conosco è molto buona, questa ricetta la farò a breve, grazie 1000! Barbara

    RispondiElimina
  15. Giancarlo Agostinelli14 settembre 2016 01:07

    Interessante ricetta per l'abbinamento insolito. Dovendola servire come fine pasto personalmente sostituirei l'olio con il burro che renderebbe tutto più dolce e morbido. Eviterei la menta per un duplice motivo è sovrastante rispetto agli altri ingredienti e ha il difetto di rifiutare l'abbinamento con qualsiasi vino. Con questo piatto abbinerei un Gewurztraminer abboccato del Molise che scoprii anni fa.

    RispondiElimina
  16. pensa che di solito le pesche le pelo, ma dopo aver letto le proprietà mi sa che le laverò bene bene e mangerò tutto!!! Poi mi incuriosisce questo abbinamento!!!

    RispondiElimina
  17. Che bella ricetta,un abbinamento insolito e particolare, sicuramente da provare! Buona serata!

    RispondiElimina
  18. Ciao carissimo! Mi piacciono un sacco i tuoi abbinamenti!!! Ho provato le tue melanzane alla cretese e mi sono piaciute un sacco! Spero di rifarle presto con qualche foto così te le mostro! Davvero davvero buone, grazie!
    Buon pomeriggio!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  19. Un abbinamento che mi incuriosisce moltissimo!
    buona settimana
    Alice

    RispondiElimina
  20. Un abbinamento molto originale, da provare. Buona serata

    RispondiElimina
  21. un'idea geniale e golosa che copio immediatamente!!!

    RispondiElimina
  22. questo abbinamento davvero mi ispira!!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  23. Ciao carissimo, volevo dirti che li ho provati a fare a spiedino sulla griglia e sono venuti uno spettacolo!!!
    Buona giornata!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  24. Mi piace questo piatto salutare, un abbinamento perfetto da provare!

    RispondiElimina
  25. Non si può dire che non sei originale...anzi...!
    Sarei proprio curiosa di assaggiarlo!

    RispondiElimina