mercoledì 19 ottobre 2016

Mozzarella di Bufala, con fagiolini, pesto, pistacchi e zeste di clementini

Diciamolo subito non è una ricetta vera e propria, un piatto nato in un momento di blues, è in questi momenti che mi viene la creatività in cucina. 
In questo periodo mi ritrovo a mangiare da solo, arrivo a casa tardi, tutti hanno già mangiato, ho aperto il frigorifero c'era una mozzarella di Bufala che mi hanno portato da Napoli, potevo mangiarmi solo una mozzarella con sale e olio extra vergine d'oliva? Mi sembrava una cosa molto triste e allora mi sono detto mi faccio una cena ricca di colore e sapore perchè mi voglio bene.
Il pesto di basilico genovese lo tengo nel freezer io lo congelo a cubetti, i fagiolini erano già cotti, pistacchi se ne hanno sempre un po' in casa e poi ultimo tocco con le bucce del clementini bio.

Mozzarella di bufala con fagiolini, pesto, pistacchi e zeste di clementini
Per una persona
1 mozzarella di Bufala da 125 g
1 o 2 cucchiai di pesto alla genovese
80 g di fagiolini verdi già cotti
1 cucchiaio da caffè di pistacchi tritati
La buccia di un clementino Bio
Olio extra vergine d'oliva
sale e pepe

Nel fondo del piatto mettere il cucchiaio di pesto
mettere sopra i fagiolini lessati ancora un po di pesto
Togliere dell'acqua di governo la Mozzarella di Bufala, asciugarla un po' con carta da cucina
Distribuire sopra i pistacchi spezzettati
Grattugiare con apposito utensile un po' di zeste (buccia) di clementini bio
un filo d'olio extravergine d'olive, sale e pepe se gradite


24 commenti:

  1. Sono queste piccole coccole che ci fanno sentire bene a fine giornata.
    Quella mozzarella di bufala è una favola. Barbara

    RispondiElimina
  2. Deliziosa ed elegante interpretazione, complimenti!

    RispondiElimina
  3. Non è una ricetta, è nata in un momento di blues...ma che devo dirti mi strapiace!!!!
    Complimenti sei sempre oltre!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  4. che presentazione elegante, bravo!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  5. mitcooooooooo!!!! un'associazione incredibile che denota gusto e buon gusto!!! bravissimo!!!

    RispondiElimina
  6. Ma ... come? Arrivi tardi e non trovi tavola apparecchiata e cibo pronto ad aspettarti? 😞 Hai fatto benissimo a preparati (efotografare 👍) Questa fighissima mozzarella ricca di profumo e olio essenziali, parte morbida, parte croccante... un attimo di blues da Mississippi river! ... comunque Facciamo così: la prossima volta che ti capita di cenare solo, pensa a me. Mangio sempre sola, immagina di avermi davanti e pensa alle stupidate che direi, ok? Così ti tengo compagnia! 🤗

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le stupidate sono la parte migliore della vita le ascolterei sempre.

      Anche io contribuisco a raccontarne, non so come mai mi è venuta in mente una ricetta cosi sono quelle cose che fai senza pensare, ciao grazie

      Elimina
  7. Non sarà una vera e propria ricetta, ma è un piatto da chef, presentato in modo impeccabile e anche molto gustoso. Buona giornata

    RispondiElimina
  8. Per me è una ricetta vera e propria ed anche bellissima e golosa, molto fine ed elegante è la presentazione!

    RispondiElimina
  9. Delle volte da semplici ingredienti nascono dei grandi piatti, complimenti per questo piatto gustoso e per come l'hai presentato, "anche l'occhio vuole la sua parte"! Buon fine settimana....

    RispondiElimina
  10. Non sarà una ricetta come dici tu ma io impazzisco per questi piatti semplici e poco complicati!!!!!

    RispondiElimina
  11. Apprezzo moltissimo questo tuo momento blues!
    buona settimana
    Alice

    RispondiElimina
  12. non sarà una ricetta, ma a me piace tantissimo trovo che sia gustoso e molto bello da vedere!

    RispondiElimina
  13. Mamma mia *.* che bel piatto, proprio gustoso, se poi la mozzarella di bufala è quella fresca di giù, ciaone proprio! Una bontà *.*

    RispondiElimina
  14. Ottime idee, non solo per i bimbi! ;)

    RispondiElimina
  15. Que buena tu receta :-)
    Un saludito

    RispondiElimina