domenica 26 agosto 2018

Sorbetto al Sambuco e Gewürztraminer

Una preparazione molto semplice adatta a tutti anche a coloro che non hanno una gelatiera. Una volta avevo la pazienza di farlo in casa lo sciroppo di sambuco, ora compro dello sciroppo di sambuco in agriturismo, in particolare in Alto Adige.
Dalle mie parti i fiori di sambuco per fare lo sciroppo si raccolgono il giorno di San Giovanni per tradizione, fino a qualche anno fa era di buon auspicio nel giardino di casa avere una pianta di sambuco.  
Al di là delle molto leggende sul sambuco e i suoi fiori, per molti anni è stato considerato la vaniglia dei poveri in effetti prima dell'arrivo delle bacche di vaniglia o vanillina, o per lo meno del suo costo più accessibile, erano i fiori che davano profumo ai dolci come lo sciroppo di rose (tipico di Genova e delle Liguria), lo sciroppo di fior d'arancio, la camomilla, in Europa nelle regioni alpine era più facilmente diffuso lo sciroppo di sambuco.
Si possono utilizzare anche le bacche del sambuco con il quale si fanno delle gelatine e delle confetture.
Per fare un buon sorbetto al sambuco io aggiungo il 50% di acqua minerale liscia o anche l'acqua del rubinetto, aggiungo anche del succo di un limone (se il vostro sciroppo di sambuco lo contiene già potete ometterlo ) e qualche cucchiaio di vino in genere aggiungo del bianco come il Traminer Aromatico (Gewürztraminer) oppure del bianco più neutro come Sylvaner della Val d'Isarco, per dare una nota più acidula e un profumo aromatico che rinforza il profumo del sambuco. Non si aggiunge zucchero perchè lo sciroppo è già dolce.

Sorbetto al Sambuco al Gewürztraminer
500 g di sciroppo di fiori di sambuco
250 g acqua
il succo di un limone spremuto filtrato (facoltativo)
6 cucchiai da minestra di vino bianco Gewürztraminer
1 o 2 albumi montati

Mettere insieme tutti gli ingredienti nella gelatiera mescolare e seguite le istruzione della marca per fare il sorbetto a metà lavorazione aggiungere il bianco d'uovo montato e ultimare la preparazione.
Se non avete una gelateria nessun problema, ripartire il liquido ottenuto nelle vaschette del ghiaccio, dopo 1 ora o due, tritare con un frullatore potente i cubetti di sorbetto solidificati, aggiungere, l'albume montato e mescolare bene e ripartire di nuovo nuovo cubetti di ghiaccio. Dopo qualche ora frullarli di nuovo con il frullatore e metterli in un recipienti in freezer per almeno mezza giornata.
Si può fare anche senza albume montato ma con albume montato mi da l'idea più simile a un gelato.

7 commenti:

  1. Ultimamente sto facendo un sacco di granite con gli ultimi frutti di stagione e questa così profumata mi ispira da matti! La metto in lista e ti auguro una felice settimana :-) a presto!

    RispondiElimina
  2. ecco...adesso mi fai proprio schiattare dall'invidia!!!! ma dove lo trovo io il sambuco???????? forse in cima alle Madonie.....comunque bravissimo!! è adorabile e sofisticato questo sorbetto

    RispondiElimina
  3. Anche dalle mie parti si prepara il sciroppo di sambuco, è molto versatile in cucina . Davvero interessante il tuo
    Sorbetto al Sambuco e Gewürztraminer e grazie per le preziose info . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  4. Che bello rileggerti!!!Delizioso il tuo sorbetto, ricettina da salvare!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  5. sabato, al ritorno dalle ferie pugliesi, ci hanno accolti a BZ 13°!! altro che sorbetto, un vin brulee ci sarebbe voluto ;O)

    Bella idea, un signor Hugo sorbettato, e col profumo del Traminer poi, un saluto goloso, il cat

    RispondiElimina
  6. Originalissimo come sempre!!
    Bravo!!!!

    RispondiElimina
  7. questo passo... ho scoperto di esserne allergica, sigh

    RispondiElimina