domenica 9 settembre 2018

Sorbetto alle prugne

Quest'anno sono pieno di prugne, i pochi alberi che ho in giardino hanno dato un contributo notevole alla nostra alimentazione, cosi ho pensato di trasformare le prugne in un sorbetto fresco visto anche il caldo di questi giorni di settembre.
Ho saltato il passaggio classico della polpa di frutta con lo sciroppo di zucchero perché le prugne contengono già molta acqua.
Mi raccomando non vanno sbucciate la particolarità del gusto della prugna è nella buccia più che nella polpa, da un colore al sorbetto forse un po' troppo scuro ma piacevolmente aspro.
Da un chilo di prugne si può ottenere circa 600/700 g di sorbetto per sei/sette porzioni.
Un sorbetto da fare quando le prugne sono mature e sono in abbondanza come quest'anno dalle mie parti.


Sorbetto di prugne 
Ingredienti:
1 kg di Prugne
150 g di zucchero
3 cucchiaini di acquavite di prugne o liquore alle prugne in alternativa kirsch
il succo di un limone filtrato
Pulire bene le prugne, tagliarle in due o in quattro.
Prendere una pentola capace di contenerle aggiunge acqua, poca acqua perché le prugne già contengono molta acqua l'equivalente più o meno di 100 g., coprire la pentola mettere a fuoco medio e fare cuocere mescolando all'inizio spesso poi di tanto in tanto, spegnere quando le prugne sono cotte e morbide, una ventina di minuti in genere e fate raffreddare.
Prendere una parte delle prugne in un altra pentola aggiungere lo zucchero e fate cuocere affinché lo zucchero si scioglie.
Togliere dal fuoco e mescolare con l'altra metà delle prugne, aggiungere il liquore e metà succo di un limone o d'arancia (quello che avete a casa), lasciate raffreddare per almeno 8 ore, potete metterla una volta fredda anche coperta in frigorifero.
Trascorso il tempo indicate preparate il sorbetto con la gelatiera seguendo le indicazioni del produttore a meta lavorazione personalmente mi piace aggiungere un albume d'uovo montato.
Per chi non ha la gelatiera mettere il composto in congelatore trascorso qualche ora frullate il composto con un frullatore potente e poi rimettere in congelatore , ripetere l'operazione più volte almeno due volte.
Tenerlo in congelatore almeno una notte e il giorno dopo è pronto da consumare, l'ho servito con qualche buccia d'agrume sopra.


7 commenti:

  1. A me piace molto anche il colore! Peccato che il mio albero quest'anno ne ha fatto solo 4! Grazie per la ricetta.

    RispondiElimina
  2. che buono,da noi non si vedono gia' da tempo le prugne!!
    un caro saluto

    RispondiElimina
  3. Davvero interessante il tuo sorbetto di prugne, ecco una ricetta con cui stupire i miei amici . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  4. Che buono questo sorbetto! mi piacciono tanto le prugne e quest'anno sembra che ce ne siano tante :)
    Buona serata.

    RispondiElimina
  5. Veramente squisito, le prugne mi piacciono moltissimo!

    RispondiElimina
  6. Ma che bontà questo sorbetto, molto originale!

    RispondiElimina