domenica 16 settembre 2018

Insalata di pompelmo rosa, misticanza, noci, prugne gialle e nere

Un insalata molto settembrina e leggera da fine estate, l'idea era di utilizzare le prugne del mio giardino, in modo insolito. Abbinare la frutta all'insalata è una consuetudine che ho acquisito in Brasile a Salvador de Bahia
Tutti guardano alle prugne unicamente come effetto lassativo, grazie al contenuto di fibre e zuccheri ma le sue proprietà sono più interessanti di quanto comunemente si possa pensare. 
Tra gli studi che personalmente ho trovato più appropriati alla stile di vita moderno, sono quelli che sostengono che il consumo giornaliero di prugne può contribuire a ridurre il colesterolo alto negli uomini mentre nelle donne 12 prugne al giorno possono contrastare la perdita di densità ossea, ma voi mangiatele perché sono buone a tutto pasto nella loro stagionalità (fine estate/ inizio dell'autunno). 


Insalata di pompelmo rosa, misticanza, noci, prugne gialle e nere
Ingredienti per 4 persone:
300 g. d'insalata misticanza o altra di vostro gradimento
1 pompelmo rosa
2 prugne bianche
2 prugne nere
una decina di noci di Sorrento secche
olio d'oliva
sale e pepe

Lavare l'insalata e asciugarla molto bene
Pelare a vivo il pompelmo rosa e ricavare dei spicchi 
Lavare e asciugare e fare a fettine le prugne.
Disporre l' insalata nel piatti per fare una base
Adagiare e alternare le fette di pompelmo rosa e prugna
Mettere una mangiare di noci spezzettare in ogni piatto
Condire con olio d'oliva, sale e pepe se piace in alternativa una vinagrette al miele.

13 commenti:

  1. Adoro le insalate e trovo sfiziosissima la tua proposta, un caro saluto!

    RispondiElimina
  2. Adoro le insalate arricchite con la frutta e questa incontra proprio i miei gusti!
    Buona domenica Günther!

    RispondiElimina
  3. Adoro queste insalate con frutta e verdura assieme, ricche di colore e sapori :)
    Buona settimana

    RispondiElimina
  4. Le insalate con la frutta sono una scoperta recente, ma non le mollo più. Ottima la tua versione, a presto

    RispondiElimina
  5. E' un gusto che voglio provare, io amo le prugne e le ho anche nel mio orto, non avevo mai pensato di metterle nell'insalata :-)
    grazie per il bel suggerimento!!!

    RispondiElimina
  6. Un piatto semplice ma la trovo comunque una bellissima idea da consumare per cena specie per chi pratica attività sportive serali e vuole mantenersi leggero.

    RispondiElimina
  7. Davvero sfiziosa la tua insalata di frutta e verdura, una favolosa insalata autubbale; perfetta anche la composizione cromatica . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  8. Adoro le insalate in cui vi è la frutta sia fresca che secca, la tua è perfetta quindi e molto bella a vedersi!

    RispondiElimina
  9. mai provato con la frutta. ci farò un pensierino. grazie!

    RispondiElimina
  10. Ciao Gunther, scusa ti sto trascurando un po', ho latitato anche negli altri blog (e anche nel mio in realtà, parecchi post programmati), ero impegnata fin sopra i capelli ma adesso riprendo la camminata e mi metto in carreggiata. Avrai notato che anche io preparo spesso insalate con la frutta (ma anche pesci e carni) mi piace tanto, peccato lo zucchero in essa contenuto uffa.... ora vado a gustarmi il sorbetto qui sotto che ho intravisto. Baci ritardatari...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessun problema carissima, sono cose che si fanno quando si ha tempo per dedicarsi al piacere della condivisione, io sfrutto ancora le cose che ho preparato nel periodo estivo quando ero in ferie

      Elimina