domenica 7 dicembre 2008

Puntine di maiale caramellizzate

Ingredienti :
1kg di puntine di maiale in un pezzo unico, 2 dadi di verdure, e un cucchiaio di miele, 3 cucchiai di salsa di soia, 2 cucchiai di aceto, 2 cucchiai di ketchup, 1 pizzico di pepe

Procedimento:
- Fate bollire una pentola d’acqua con almeno un litro con i due dadi, quando bolle mettete le puntine di maiale, regolare il fuoco in modo che il brodo frema non bolle per almeno un ora.
- Trascorso questo tempo spegnere e lasciare la carne nel brodo
- Toglierla dal brodo, sgocciarla bene e tagliarla a fettine di 2-3 cm
- In un ciotola grande preparare la marinatura con il miele, soia, aceto, ketchup, pepe, salare e lasciare marinare le puntine per due ore
- Sgocciolarle e mettere le puntine su una grill o su una piastra per circa dieci minuti girandole finche non assumono un colore ben dorato.


Costo per porzione : 2 euro
Kcal per porzione* : 425
( proteine 42,1 g, grassi 27,8 g, carboidrati 1,8 g , fibre 0 g)
* ricetta per sei porzioni
Kcal/100gr : 199 ( proteine 18 g, grassi 13 g, carboidrati 0,9 g , fibre 0 g)

Per saperne di più : le puntine di maiale sono ricavate dalla parte basa delle costole la stessa da dove si ottiene parti nobili, sono citate da Marziale nei Epigrammi ed entrano a fare parte di piatti dal sapore deciso, apprezzate nella cucina popolare perché molto saporite dai tempi dei Romani. Le puntine, così come altre parti del maiale risultano più saporite se vengono lasciate a marinare , possono sia essere tagliate e cucinate singolarmente o come in questo caso cotto intero, perche si conservano più morbide trattenendo i succhi.
Dal punto di vista nutrizionale le puntine si distinguono per un buon contenuto di sali minerali come ferro, zinco, cromo e selenio.

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento