mercoledì 30 ottobre 2019

Tagliatelle di castagne con salsiccia, castagne e zucca

Una ricetta per adoperare le castagne e la farina di castagne, da una vecchia tradizione di adoperare la farina di castagne per preparare la pasta fresca molto comune in Toscana e Liguria.
Molti mi chiederanno perché la salsiccia per dare una nota salata al gusto dolce sia della tagliatella e della zucca, se vi piace mescolare sapore dolce e sapore salato.

Tagliatelle di castagne con salsiccia, castagne e zucca
Ingredienti:
300 g di farina 00
200 g di farina di castagne
3 uova
+ acqua o latte al bisogno per l'impasto
per il condimento
250 g di zucca tagliata a dadini
250 g di castagne già pulite (si possono fare ma si trovano anche precotte o surgelate)
150 g di burro
200 g di salsiccia fresca

Preparate la pasta mescolando le farina e aggiungendo le uova se troppa duro potete aggiungere qualche cucchiaio d'acqua o latte, lasciate riposare 30 minuti in frigorifero e poi formate delle tagliatelle , facendo attenzione perché la pasta con farina di castagne è più morbida più delicata.
Intanto faccio cuocere i dadini di zucca con una noce di burro oppure a vapore avendo cura e non disfarli.
Se usate castagne fresche lessate non facendole cuocere troppo, fatele a pezzi e poi saltatele con una noce di burro.
Cuocere la salsiccia alla griglia facendole perdere il grasso.
Lessare la pasta in una capace pentola, scolare le tagliatelle al dente e mantecarle con burro, zucca, salsiccia e castagne, fuori dal fuoco aggiungere formaggio grattugiato tipo parmigiano aggiungendo erbe aromatiche come il timo, aneto e prezzemolo. 




7 commenti:

  1. Adoro le tagliatelle di castagne e con questo condimento diventano speciali ^_^
    Piatto ottimo e squisito!

    RispondiElimina
  2. Ho Günther😍 che buone che devono essere! poi mi spieghi perché se mangio cibi fatti con farina di castagne mi viene un bruciore di stomaco terribile😞

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh mamma, non lo so perchè.

      Si tratta di una pasta che potrebbe richiedere più tempo per la digestione se non ben cotta o cotta troppo, la farina di castagne è ricca di amido.

      Potrebbe dipendere dal condimento, più facilmente sembrare secche e senza accorgersi aggiungere più condimento del dovuto che appesantisce il piatto.

      Dimenticavo la castagna può essere allergizzante come reazione ad un' altra allergia se per esempio si ha un allergia all'arachide o alle noci e in genere ai semioleosi è facile avere effetti secondari.

      Elimina
    2. Davvero complicato. Non credo d’essere allergica a noci, nocciole e frutta secca in generale, mangio molte mandorle ogni giorno e non mi creano problemi, i semi oleosi mi gonfiano parecchio invece ... castagne anche (ma penso sia normale), la farina di castagne invece, sia trasformata in pasta o dolci mi crea mal di stomaco e bruciore. Magari sono gli additivi? Può essere... Peccato, uffa.

      Elimina
  3. io trovo che la salsiccia ssia perfetta con la zucca e che questo sugo è perfetto per la pasta con le castagne . Complimenti ottima ricetta autunnale . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  4. Mamma mia Gunther che primo strepitoso!
    Perfetto per queste giornate di pioggia, e deve essere buonissima questa pasta.

    RispondiElimina
  5. Buonissime! Le faccio spesso per sposarle ai sapori autunnali e questo primo piatto è davvero golosissimo!

    RispondiElimina