martedì 19 maggio 2009

Millefoglie di melanzane (illusionalmente light)

Si avvicina l'estate è arrivato il caldo anche qui, colgo occasione per ringraziare tutti quelli che mi hanno fatto i commenti sulla torta d'arancia (un ringraziamento a Romy che fatto le torte e le sono venute meglio che a me), ho notato che diversi blog che non conoscevo mi hanno linkato, sono molto contento mi piacerebbe ricambiare, quindi se non me ne accorgo (comincio ad avere una certa età), mandatemi un messaggio siete sempre i benvenuti.

Torniamo all'estate ci sono già su tutti i mercati delle melanzane magnifiche, per me insieme al peperone e al pomodoro sono i simboli dell'estate, erano in offerta speciale e le ho prese a circa il valore in euro di 1,50. L'idea me l'ha data una trasmissione di uno chef francese C. Lignac per una parmigiana destrutturata, ho trasformato la ricetta. Questa non è una ricetta proprio light, perchè nonostante la melanzane hanno poche calorie e negli anni cercato di trovare un modo per cuocerle senza friggerle, non ho mia trovato il modo giusto o per lo meno quello che mi ha soddisfatto, ho letto da uno di voi, ma non mi ricordo chi, di metterle in forno affettate, ci proverò intanto io adopero un metodo diverso uso l'albume montato che forma una pellicola attorno alle melanzane che assorbe poco olio. Forse è solo una mia idea o speranza però viene bene. Per una ricetta con meno calorie cucinate le melanzane ai ferri. L'ho fatta per mia suocera, gli ho detto che fa dimagrire, acqua in bocca!




Millefoglie di melanzane (illusionalmente light)

Ingrediente: 2 melanzane, 4/5 etti di ricotta io prendo la ricotta sarda ma anche di mucca o pecora va bene, 2 albumi d'uovo, 70 grammi di olive nere denocciolate, erbe aromatiche fresche io ho adoperato timo, maggiorana, salvia, olio d'oliva, sale, pepe


Procedimento:
- Lavare e pulire le melanzane tagliarle a fettine grandi più o meno un centimetro.
- Montate il bianco d'uovo come per fare la meringa molto bene, in genere monto due tuorli ma dipende dalla dimensione delle melanzane.
- Scaldare intanto l'olio, passare le melanzane nel bianco d'uovo montato in modo che aderisca e tuffatele nell'olio caldo, quando sono cotte, mettete a perdere l'eventuale unto in eccesso.
- Dopo la frittura prendete la ricotta schiacciatela bene e aggiungete le olive spezzettate e le erbe aromatiche tagliate, sale e pepe.
- Su un piatto di portata montate la millefoglie agli strati che volete, prima la fetta si melanzane poi la ricotta e fetta di melanzane, poi metto anche delle erbe romatiche sopra, io ho fatto solo due strati ma è divertente farne di più anzi per una vera millefoglie almento 4 o 5 fette di melanzane.
- Viene bene se servite le melanzane con una salsa di solo pomodoro e basilico.

Buona Appetito
Elena mi ha fatto una bella sorpresa ha fatto la ricetta con alcune varianti molto interessanti, un invito a vederla, la sua è veramente light, brava

101 commenti:

  1. Hai proprio ragione la melanzana fritta"è nata cos".Ho provato anch'io ad arrostirle,farle in forno ma che sapore ha una bella parmigiana se non friggiamo le melanzane?Quella dell'albume mi è nuova,la proverò nella speranza che assorbi veramente meno.Quoto la tua ricetta non 100 ma 1000 volte,è meravigliosa!

    RispondiElimina
  2. Quando ci vuole ci vuole, questi tramezzini di melanzane e ricotta sono un invito all'assaggio!

    RispondiElimina
  3. le melanzane con la ricotta non le ho mai fatte, effettivamente nella frittura diventano abbastanza caloriche, però arrostite possono andare bene,diciamo che non ne risente il gusto, invece al forno il sapore non mi piace tanto, la tua ricetta è molto stuzzicante un bacio

    RispondiElimina
  4. Adoro le melanzane in tutte le salse, ma queste sono davvero irresistibili!

    RispondiElimina
  5. Diciamo che "illusionalmente light" suona bene. In effetti le melanzane a volte sono delle spugne, e ammetto di non conoscere il tuo metodo degli albumi, da provare. Complimenti, light o no, per me la tua millefoglie va benissimo!

    RispondiElimina
  6. Ciao Gunther, è la prima volta che capito 'a casa tua' e mi piace molto. C'è una bella atmosfera conviviale e rilassata, complimenti! Quanto a queste melanzane sembrano fenomenali: la tua ricetta racchiude in un colpo solo tre tra i miei ingredienti preferiti: melanzane, appunto, ricotta e olive! Da provare, assolutamente. Ancora complimenti!
    (A tua suocera non dirò nulla, don't worry!)

    RispondiElimina
  7. Guarda caso! Anche io oggi ho postato una ricetta con le melanzane, anche se in forma molto diversa! Comunque, le tue melanzane "illusionalmente light" sembrano proprio buone!!!

    RispondiElimina
  8. Gunther...guarda un po' il mio blog? Parlo proprio di te, e delle tue ottime ricettine! Anche questa, ora che la vedo, è proprio buonissima....! Un caro saluto :-D

    RispondiElimina
  9. Bbbbone le melanzane!
    Non so se queste siano meno grasse di quelle friitte tradizionalmente, certo è che come tutte le cose fritte di certo dietetiche non sono!
    Machissene!
    Come si fa a rinunciare a tale bontade?
    Buona giornata!
    m.

    RispondiElimina
  10. ah ah ah! ma si... mi piace questa illusione!

    RispondiElimina
  11. Io son una di quelle che le cuoce al forno tagliate a fette!!!! Cmq la tua è proprio una bella ricettina gustosa gustosa... ciaooooo

    RispondiElimina
  12. Gunther, sei un mito!
    Le tue milelfoglie sono super allettanti, chissenefrega se non sono light!io uso quelle grigliate per l'estate..
    Bacione

    RispondiElimina
  13. L'idea delle millefoglie mi piace molto. Contenta di ritrovarti. Ho cercato di lasciare un commento anche alla torta alle arance. Mi ispirava molto ma vedevo solo la foto. Guardo se ora riesco a trovare la ricetta.

    RispondiElimina
  14. che buone queste melanzane preparate cosi!!saporitissime!!bacioni imma

    RispondiElimina
  15. Non so se sono leggere come le hai cucinate tu....ma sono perfette...buona settimana Luisa

    RispondiElimina
  16. Caro Gunther, sará veramente l'arrivo della bella stagione, ma anche io mi stavo cimentando con una ricetta sulle melanzane. Questa versione "illusionalmente light" mi mancava, ma ora ce l'ho!!
    Buona e sfiziosa, niente male!
    Buona giornata, Mik

    RispondiElimina
  17. Ma che super-squisitezza! Questa ricetta te la devo ASSOLUTAMENTE copiare! E se non sono dietetiche... Ce ne faremo una ragione! E' troppa troppa bontà per rinunciarvi :°)))

    E se poi ci sentiamo in colpa... Alla prossima le arrostiamo, no? :D

    RispondiElimina
  18. Ciao! a me piacciono un sacco le melanzane, ma proprio non tollero i fritti(bè almeno una cosa sono felice che non piaccia). Sono sicura che magari facendole grigliare prima con questo ripieno sono golosissime lo stesso!Ciao buona giornata!!

    RispondiElimina
  19. Ciao! a me piacciono un sacco le melanzane, ma proprio non tollero i fritti(bè almeno una cosa sono felice che non piaccia). Sono sicura che magari facendole grigliare prima con questo ripieno sono golosissime lo stesso!Ciao buona giornata!!

    RispondiElimina
  20. buona questa versione la proverò di sicuro!

    RispondiElimina
  21. e io ne vado matta ho deciso proprio stasera di farmi un tortino...ci sono soluzioni light, ma il gusta é completamente trasformato, ero io forse quella che le ha cotte al forno?...la mia parmigiana al forno, ricordi?...cmq, sia sono troppo buone e quando le si cucina meglio mangiarle gustose. (io ce l'avrei una ricettina light...devo provare é di mia mamma. Tranquillo , acqua in bocca con tua suocera!

    ps: una domandina facile..visto che tu vivi tra la francia e la svizzera dimmi, qa quale formaggio fresco, posso paragonare, lo so', molto lontanamente, la ricotta di pecora? cioé quella che tu trovi ed io invece proprio no.!!!Grazie!

    RispondiElimina
  22. ciao! innanzitutto grazie per essere passato nella mia cucina virtuale e grazie del tuto commento. Poi sai che faccio? metto i tuoi blog tra i mie preferiti xchè sono davvero belli e interessanti. Buona giornata. Lisa :)

    RispondiElimina
  23. Adoro le melanzane: come disse una volta qualcuno, nelle melanzane mi ci farei il bagno... :-)

    RispondiElimina
  24. le melanzane sono buone in tutti i modi ma queste sono proprio da provare.ciao katia

    RispondiElimina
  25. :D grazie di aver visitato il mio sito..spero ti sia piaciuto! E grazie del commento! Cmq devo dire ke queste melanzane sembrabo ottime..le devo provare! :-p
    P.S. : Se ti va possiamo scambiarci i link.. il mio è http://pilloleculinarie.netsons.org
    Io ti ho già aggiunto..mica posso perdere queste ricetta! :D un kiss

    RispondiElimina
  26. Allora, devi sapere che io compro le melanzane già grigliate, surgelate... e devo dire che, da quando uso questa scorciatoia, mi trovo molto meglio ed ho rifatto pace con questo ortaggio, che altrimenti da cuocere è tanto noioso. Con quelle, penso proprio di poter realizzare questa deliziosa millefoglie, evitando la frittura, che non posso mangiare!

    RispondiElimina
  27. caro Gunther, esiste una ricetta light e buonissima, ed è la parmigiana di melanzane a crudo. Appena possibile la preparo e pubblico un post. Ma dato che siamo pratici di diete illusorie, mi sa che provo anche questa e non se ne parla più....
    A proposito della torta di arance. L'ho fatta ed è venuta bassa come la tua, ma di un buonooooo.
    Per ovviare all'inconveniente l'ho tagliata a metà ho sovrapposto due fette, spalmando l'interno con la mia meravigliosa marmellata d'arance. E' venuta uno spettacolo.
    Ciao
    Anna

    RispondiElimina
  28. Adoro le melanzane e anche se non sono proprio light...ogni tanto si può fare uno strappo alla regola!
    Bone!
    buona serata
    Sabri

    RispondiElimina
  29. Bellissima davvero, io adoro le melanzane e quando arriva stagione...ne mangio a più non posso! Anche io le taglio a fette, metto su una placca, spruzzo con poco olio evo la superficie, un nulla di sale e cuocio in forno, e devo dire che non sono male come "base" per la parmigiana!!! Dal tuo blog escono solo cose bellissime e meravigliose, grazie perchè è davvero bello leggerti!

    RispondiElimina
  30. Light o no mi piacciono molto!!
    E grazie per le notizie che mi hai scritto circa le origini della mia torta russa che non conoscevo e forse neanche nonna Esterina!!

    RispondiElimina
  31. spaziale!!questa esclamazione da quindicenne ci voleva proprio per le tue melanzane. se lo dici tu che sono dietetiche.....sicuramente sono buonissime!

    RispondiElimina
  32. le melanzane mi piacciono in tutte le maniere ciao Giuseppe

    RispondiElimina
  33. le melanzane sono smepre meraviglioseeeeee!!!!!!!!!!!!! Che voglia mi hai fatto venire..... non mia hai linkata... sigh sigh. A presto. Diana

    RispondiElimina
  34. Ho un premio per te , ti aspetto!

    RispondiElimina
  35. Non perdi un colpo! Questa è eccezionale.
    daniela

    RispondiElimina
  36. gustosissime come sempre le tue ricette. Chi non va matto per le melanzane ? Complimenti come sempre per il lifestyle gioviale ed elegante
    JdRibes

    RispondiElimina
  37. questa ricetta mi piace davvero tantissimo. Non ho mai provato a friggere le melanzane con l'albume ma se dici che vengono light provo, e le proverlò proprio questa sera. Ti farò sapere.
    a presto

    RispondiElimina
  38. Devono essere buonissime!
    Se vuoi un consiglio, io le cuocio al micro affettate, rimangono morbidissime e leggerissime!

    RispondiElimina
  39. Io adoro i fritti, anche se so che non fanno bene... le tue melanzane sono molto invitanti... complimenti anche per la torta alla arancia che hai fatto per la tua mamma, quello che hai scritto era molto bello...
    Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  40. Che buoni!!!!!!
    Soltanto a guardarli mi hanno fatto venire l'acquolina in bocca!!!!
    Ma un assaggino!!!!!

    RispondiElimina
  41. Questa variante con la ricotta sarda,olive e erbe aromatiche mi piace un sacco!!!
    Grazie per l'idea!
    Io frigo le melanzane passandole nel uovo e farina e poi metto una sottiletta di formaggio in mezzo.

    RispondiElimina
  42. ah ecco, illusionisticamente, appunto :D io non ce la faccio proprio a friggerle le melanzane, sempre alla griglia.. melanzane e zucchine grigliate sono tra le cose che mi fanno letteralmente impazzire.. chiamale semplici verdurine alla griglia.. ma io ne mangerei a tonnellate!
    comunque sono disposta ad ammetterlo, le melanzane grigliate saranno molto buone e saporite, senza dubbio..
    beh, cottura-melanzane a parte, resta di fatto una ricetta sfiziosissima quindi complimentoni!! :) E ORA basta, essù.. mi aggrego ai tuo lettori fissi così ti tengo... sotto controllo! :D

    RispondiElimina
  43. Che gustosa ricetta!! Le melanzane con la ricotta mi fanno sciogliere il cuore! Hai raggione, non e proprio leggero per la frittura, ma siceramente saporitissimo!
    Grazie Gunther!

    RispondiElimina
  44. Noi in calabria le melanzane le farciamo prima della fritture, questa la ricetta delle nostre cotolette http://www.saleepepequantobasta.com/2007/08/cotolette-di-melanzana.html di light hanno poco però sono gustosissime, anche le tue però sono molto invitanti e particolari

    RispondiElimina
  45. Il tuo blog è una garanzia !!!
    Poi le melanzana come si dice " Me le mangerei pure in testa ad un tignoso " :)
    Complimenti

    RispondiElimina
  46. se lo dici tu....saranno dietetiche? l'unico modo è provarle, come resistere a tanta bontà?

    RispondiElimina
  47. Non mangio una melanzana fritta da così tanto tempo che quasi non mi ricordo che sapore ha... !
    Però il metodo forno cui hai accennato funziona, rimangono un po' più gustose che grigliate... io le ho fatte più volte così:
    http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=77471

    RispondiElimina
  48. Ma che meraviglia!!!Queste melanzane sono gustosissime!!!
    Baci ...

    RispondiElimina
  49. è troppo golosa però!!! buonissima

    RispondiElimina
  50. Ma cosa c'è di più buono delle melanzane fritte???!!! Che spettacolo questa ricetta e anche decisamente originale per via dell'impanatura con l'albume montato. Buona serata Laura

    RispondiElimina
  51. Alle melanzane non sappiamo dire di no, ci piace molto la tua ricetta, i sapori si esaltano a vicenda, la ricotta ci sta meravigliosamente! Un piatto unico squisitissimo!
    Baci e premio da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  52. Illusionamente light mi ha fatto molto ridere :-)

    RispondiElimina
  53. Melanzane e ricotta... non ho provato mai e lo farò per certo, come la frittura con l'albume, grazie per le dritte !

    RispondiElimina
  54. Grazie mille sie stato altro che utile.Il brocciu lo vedo spesso nei banchi ma non l'ho mai preso, il fointainbleau...presto ne parlero'!!!

    RispondiElimina
  55. ricetta particolare non l'ho mai fatte così le melanzane!! le proverò!! buona giornata!

    RispondiElimina
  56. a parte che le melenzane sono una goduria fritte...non sapevo questa cosa dell'albume Gu!
    ma qante ne sai?
    e poi lasciami dire che il ripieno di ricotta è un'alternativa molto più delicata della spartana mozzarella, che per carità si sposa benissimo con la mulinciana, ma la ricotta è sicuramente più raffinata e chic!
    ****
    un bacio
    cla

    RispondiElimina
  57. Io adoro le melanzane e questa ricetta è super!!! ciao!!

    RispondiElimina
  58. Ciao! arriviamo qui dal blog di elena, per vedere la versione originale! davvero gustose...anche se forse noi le avremmo grigliate le melanzane!
    un bacione

    RispondiElimina
  59. ma dove le trovi queste ricette! buonissime le melanzane...devo provare!

    RispondiElimina
  60. no!!! non puoi mettere una ricetta del genere! io evito di mangiare le melanzane perchè mi picciono SOLO FRITTE, ho provato a grigliarle, arrostirle, ma proprio non mi vanno giù... e dato che la frittura non è proprio salutare le evito... ma come si fa, però, a resitere a un millefoglie così?????
    A presto Silvia

    RispondiElimina
  61. magari proprio light non saranno..
    ma di un buono che piu' buono non si puo'!!buon fine settimana

    RispondiElimina
  62. Bravo Gunther, ancora una proposta molto invitante1
    Ciao, buon weekend

    RispondiElimina
  63. Ma sinceramente chissenefrega del light, nella vita bisogna mangiare ed essere contenti di farlo!

    RispondiElimina
  64. (^_^) ciao Gunther ,wow!!! come hanno già detto..chi se ne frega se non è light hihihihi!!! tutte le tue ricette sono gustosissime e non ci si può rinunciare (-_^) quindi meriti dei premietti hihihi!!! passa da me a ritirarli ti aspetto (-_^) un abbraccio e buon weekend baci baci ♥

    RispondiElimina
  65. Illusione oppure no io un bel piatto di queste melanzane me le mangerei proprio, anche perchè guardando l'orologio, l'ora è quella giusta!!

    RispondiElimina
  66. Quando uno è bravo è bravo!! E tu sei bravo!!!!!! Ecco!!! ^_^
    Buon week end e ottime le melanzane che io adoro cucinate in tutti i modi possibili esistenti!!!

    RispondiElimina
  67. Un uomo in cucina.... Svizzero per di più!!! Ora prendo appunti!!!
    Complimenti
    Ciao!!

    RispondiElimina
  68. Le melanzane fritte sono una squisitezza che mi ricorda la Sicilia ed il loro elargirle generosamente in molte pietanze.
    Ottime le versioni light, ma fritte è tutta un'altra storia .. :-)

    RispondiElimina
  69. ho letto in un tuo commento da Maya che spesso ti porti il pranzo al lavoro

    che aspetti a partecipare alla Raccolta di Ricette per Schiscetta?

    http://cooking-it-staff.blogspot.com/2009/04/raccolta-ricette-da-schiscetta.html

    Non si vince nulla, ma ci farebbe piacere avere una tua ricetta e speriamo di pubblicare una raccolta con valide alternative al fast food da pausa pranzo!

    Ti seguo spesso, ma ultimente non ho mai tempo di commentare!
    Spero di ricevere presto una tua ricetta, se ti farà piacere!

    RispondiElimina
  70. Gunther, queste melanzane sono una BOMBAAAA che purtroppo non ti potrò scopiazzare, almeno per il momento!
    Anche se sono in fase post-prandiale mi hanno fatto venire un'acquolina...

    RispondiElimina
  71. Sarà illusionalmente light, ma dev'essere veramente buona! Sono d'accordo: le melanzane e i peperoni sono i simboli dell'estate, sulla mia tavola non mancano mai. Buona serata Giovanna

    RispondiElimina
  72. una gran bella ricetta molto sfiziosa!!!
    mitico Gunther!!!!
    quella dell'albume me la segno, così la provo!!!

    ciaooo e buona settimana!

    RispondiElimina
  73. Me la stavo perdendo!!!!!
    Un'amante delle melanzane come me....

    RispondiElimina
  74. Ciao !! che bella questa ricettina, non vedo l'ora di avere le melanzane nel campo, cosi la provo !!

    RispondiElimina
  75. Va bene..provo a illudermi anche io!!!Troppo buona!

    RispondiElimina
  76. Ciao Gunther che bella questa millefoglie! la ricotta sarda è speciale, davvero... le melanzane sono buonissime! Con questo caldo, poi... a Roma si schianta per davvero... dopo le undici non si può uscire, pena il colpo di sole... che primavera strana.!

    RispondiElimina
  77. Noi saremo muti come pesci!!!!!!
    Io con la melanzana non ci vado troppo d'accordo: vedo che tu non le hai cosparse di sale per farle spurgare eppure non sono risultate salate, giusto? Io ho provato facendole spurgare: risultato=salate.......a non farle spurgare: risultato=salate!!! Non so più che pesci pigliare.....ho anche letto che se le melanzane sono freschissime non necessitano di spurgatura....ho provato anche cos'....niente! Evidentemente le melanzane provano antipatia nei miei confronti.......
    Comunque la tua millefoglie dev'essere buonissima! Baci

    RispondiElimina
  78. queste melanzane mi fanno venire l'acquolina in bocca....grazie mille per la visita al mio blog...il tuo è davvero meraviglioso...complimenti!!!!!!!!

    RispondiElimina
  79. ehi,ti ho invitato ad un gioco...se ti va passa...così partecipi!!!!!

    RispondiElimina
  80. Gunther, ricotta e melanzane mi ispirano tantissimo!! ;-)

    RispondiElimina
  81. bè queste melanzane mi sembra che meritino un premio.....vienilo a ritirare nel mio blog.
    Ciao ciao Alessandra

    RispondiElimina
  82. Wow che ricettina! Da buona Ischitana devo provarla assolutamente! Complimenti!

    RispondiElimina
  83. Sei sempre più commentato, complimenti! Io uso la Tefal Actifry per friggere senza olio, è favolosa.

    RispondiElimina
  84. che aspetto stragustoso le tue melanzane, ma io quasi quasi gradirei una fettina di torta all'arancia, pero' credo proprio d'essere arrivata tardi.

    RispondiElimina
  85. sfiziosissime queste melanzane!
    complimenti!

    Roby

    RispondiElimina
  86. Anche io avevo pensato ad una frittura con l'albume montato, e' un'informazione utile sapere che viene bene!!

    RispondiElimina
  87. Carissimo Gunther:complimenti x la ricetta!! ma...una curiosità.Tua suocera ci ha creduto? je!je!je!! besos . Y buon weekend.

    RispondiElimina
  88. Ciao Gunther complimenti per il tuo blog, e per questa ricetta, passa da me ci sono dei premi e un giochino se ti fa piacere.

    RispondiElimina
  89. Ottima ricetta!! Di solito quando faccio le melanzane alla parmigiana, preparo le melanzane come ha fatto Elena, vengono più leggere, anche se meno saporite ;) Bel blog, complimenti!!

    RispondiElimina
  90. Che buone però...non saranno light, ma di una bontà incredibile

    RispondiElimina
  91. Non mangio quasi mai le melanzane, a meno che non siano ben imbottite per "stemperarne" un po' il sapore che per me è troppo forte.. devo proprio provare questa ricetta.. alla faccia della dieta :°D

    RispondiElimina
  92. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  93. Mamma mia che fameeeeee!!! Buone, le melanzane mi piacciono tanto, devo provare questa ricetta fintolight!!!

    RispondiElimina
  94. L'importante è che tua suocera ci abbia creduto :-)

    RispondiElimina
  95. piatto light??? non direi proprio; se lo vuoi far diventare leggero, non friggere le melanzane, mettili invece per unpò in forno!!!

    RispondiElimina
  96. infatti era scritto "illusionalmente light" in tono sarcastico

    RispondiElimina
  97. Ultimamente ho riscoperto la melanzana, non mi ha mai fatto impazzire e mi creava anche un po' di allergia, adesso non faccio che cercare ricette con la melanzana dentro, certo che i gusti sono strani a volte :) Ciao!

    RispondiElimina