domenica 30 agosto 2015

Crema al caffè fredda

Appunti di ricette; ricette espressa veloce per chi non ama molto perdere tempo.
Anche se non ha lo stesso gusto uso il caffè o l'orzo solubile, in particolare per i dolci. Sull'uso del caffè ci sono pareri discordanti sulla salute se da una parte il consumo abituale si dimostra utile per la malattia d'alzheimer e il diabete di tipo 2, non è la stessa cosa per altro patologie come le malattie cardiovascolari.
La parola caffè pare che deriva dal turco Kahvè, dal momento che l'alcool era proibito in medio oriente si consumava questa bevanda fatta con il frutto della pianta del caffè. Anche se originario dallo Yemen e dall'africa Etiopia, oggi il caffè è una delle piante più coltivate in America in particolare il Brasile, il più grande produttore di caffè.


Crema al caffè fredda
Ingredienti per 6 persone
4 petit suisse
250 g di ricotta
1 bustina di vanillina
2 cucchiai di caffè solubile o orzo solubile
4 bianchi d'uovo
100 g di zucchero

Mescolare i petit suisse con la ricotta, aggiungere la vanillina, lo zucchero, sciogliere i due cucchiaio di caffè in poca acqua, qualche cucchiaio, aggiungere alla preparazione.
A parte montare i bianchi dell'uovo molto bene aggiungerli alla crema di formaggio.
Amalgamare bene.
Mettere in forma individuali e mettere in congelatore per almeno 20 .30 minuti per rassodarsi
Tirarla fuori dal frigorifero e decorare con chicchi di caffè interi o spezzettati  servire

2 commenti:

  1. UHM, DAVVERO GOLOSA, GRAZIE PER LA BELLA RICETTA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  2. Una crema niente male, anzi, golosissima !

    RispondiElimina