martedì 30 giugno 2015

Torta d'albicocca e cannella

Ricetta sprint perchè io sono uno che mi piace mangiare bene ma non ho mai molto tempo per stare in cucina, in particolare è un dolce con poco zucchero se non quello della frutta.
Questa ricetta l'ho fatta per la prima volta questo mese, volevo un'alternativa alla tarte tatin mi sono detto allora le albicocche le metto sopra, ma solo le albicocche non bastano, cosi ho messo anche un po di cannella e ci sta bene come gusto e ha numerose proprietà.
L'albicocca è un frutto che arriva dalla Cina, alberi d'albicocco selvaggio si trovano a Xinjiang in Cina, ma sono diffusi anche un tutta l'asia nei paesi come Corea e Giappone. In Cina le albicocche sono coltivate da più di 4.000 anni, sono arrivate in Europa, i particolare Grecia e Italia portate dall'Asia dai legionari romani che le chiamavano apentum cioè facili da mangiare.
I più grandi produttori d'albicoche sono la Turchia, la Spagna (Andalusia, Murcia), la Siria e la Grecia
Dal punto di vista nutrizionale si distinguono per il contenuto d'antiossidanti, carotenoidi  e fibre, in particolare una porzione d'albicocche apporta più del 30 % della porzione giornaliera di fibra alimentare di un adulto.


Torta d'albicocca e cannella
Ingredienti:
1 pasta sfoglia rettangolare fatta da voi, la versione petit suisse o acquistata o anche una pasta brisè
400 g albicocche mature 
1-2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato
cannella 

Preriscaldare il forno a 210 ° C. 
Preparate una teglia ricoperta di carta da forno
Spennellarla con del burro fuso
Appoggiarvi sopra la pasta sfoglia
Picchettare con una forchetta
Coprire la sfoglia uniformemente di zucchero a velo
Copritela con un foglio di carta da forno aggiungete un peso sopra in modo da fermare la sfoglia
Cuocere in forno per una decina di minuti.
Intanto preparate le albicocche dividerle in otto o 12 spicchi.
Tirate fuori dal forno la pasta sfoglia dal forno, toglietele la carta sopra
Fate raffreddare qualche minuto e mettere i spicchi d'albicocca sopra.
Cospargere di cannella.
Rimettere in forno per 15-20 minuti le albicocche dovranno essere dorate.

Non è male anzi ma la prossima volta ci aggiungo un velo di crema pasticcera sotto.


20 commenti:

  1. dici che non hai tempo e poi, alla fine, vuoi aggiungere la crema pasticcerà.. :-) dai che è più forte di te! io le albicocche le adoro belle mature ma sode, sai ho un giovane albero la qualità si chiama Vitillo (sembra un cognome napoletano non trovi ?:-) comunque sono tutte puntinate e grosse come pesche o quasi ma buone Gunther, ma buone… te ne omaggerei volentieri soprattutto per i tuoi nipotini, senti ma ehm… sono lassative.. vero?

    RispondiElimina
  2. dici che non hai tempo e poi, alla fine, vuoi aggiungere la crema pasticcerà.. :-) dai che è più forte di te! io le albicocche le adoro belle mature ma sode, sai ho un giovane albero la qualità si chiama Vitillo (sembra un cognome napoletano non trovi ?:-) comunque sono tutte puntinate e grosse come pesche o quasi ma buone Gunther, ma buone… te ne omaggerei volentieri soprattutto per i tuoi nipotini, senti ma ehm… sono lassative.. vero?

    RispondiElimina
  3. Trovo deliziosi i dolci con la frutta!
    Continuo a sbirciare per altre idee!!!
    Ciao!

    RispondiElimina
  4. Un idea veloce, golosa e di stagione !

    RispondiElimina
  5. Semplicemente fantastica Gunther, hai creato una torta meravigliosa, bella, facile e golosa ,complimenti sei stato bravissimo!
    Un abbraccio e felice pomeriggio!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  6. i dolci con la frutta sono sempre i miei preferiti, freschi e salutari, ottimi per il caldo di questi giorni

    RispondiElimina
  7. bellissima!
    Adoro le albicocche avevo un albero che purtroppo è morto, era un piacere mangiare la frutta direttamente dall'albero.
    Buona questa torta, leggera e bella!
    :*
    Cla

    RispondiElimina
  8. Tanto semplice quanto buona! e quel profumino di cannella è davvero speciale

    RispondiElimina
  9. Adoro tutti i dolci con la frutta e questa torta, nella sua semplicità, la trovo eccezionale :)
    Buona serata

    RispondiElimina
  10. ottima e poi così colorata... però da golosona opto anch'io per la pasticcera ;)

    RispondiElimina
  11. Bellissima e di stagione. SLURP

    RispondiElimina
  12. stupenda! oltre ad amare le albicocche nei dolci la cannella mi piace moltissimo quindi.. ne prendo due fette abbondanti grazie :D

    RispondiElimina
  13. un dolce perfetto per questo periodo,con la frutta di stagione non potevi fare di meglio!!
    Ottimo!

    RispondiElimina
  14. Si, con la crema pasticcera diventerà un dolce da paradiso! Ma sai che ho combinato io? Quante crostate avrò fatto in vita mia? Un quantitativo immane, è il mio dolce preferito! Ebbene, x farla breve e per fare la crostata più golosa ho abbondato troppo di marmellata... Risultato disastroso....(marmellata di fichi e mandorle della "Chiavarini".)

    RispondiElimina
  15. proprio quello che ci vuole per appagare la voglia di dolce, velocemente e con gusto!!

    RispondiElimina
  16. credo che con il velo di crema sara' ancora piu' buona!!
    Grazie come sempre x le informazioni!!

    RispondiElimina
  17. ricetta semplice. ma profumata e deliziosa. Grazie, buona domenica!!!

    RispondiElimina
  18. Il colore di questo dolce e' bellissimo,un arancio intenso.
    Certo la crema pasticcera ci voleva.....hai ragione.

    RispondiElimina
  19. Io la faccio sfoglia e mele, d 'inverno....questa versione estiva con le albicocche è da provare! Ciao! !!!!

    RispondiElimina
  20. Direi che l'idea della crema, renderà questa torta ancora più golosa.

    RispondiElimina